Il Ghibellina non va oltre lo (0-0) con la capolista Sporting Taormina.

Nulla di fatto tra le prime della classe del campionato di prima Categoria – Girone D –  Ghibellina e Sporting Taormina si dividono la posta in palio in una gara condizionata dal brutto tempo, ma soprattutto dall’alta posta in palio.
Occasione sprecata per i padroni di casa per effettuare il sorpasso ai danni della capolista Sporting Taormina che esce indenne dal sintetico di Mili Marina senza faticare troppo. Dicevamo la gara è stata condizionata dalla pioggia e il freddo gelido, ma soprattutto dal gioco tattico delle due formazioni che si temevano a vicenda, una manovra che ristagna per gran parte della partita nella zona nevralgica del campo  con le due difese attente ha non concedere alcun varco d’accesso ai rispettivi attaccanti.
Le occasioni si contano sulle dita della mano, si tratta per lo più tentativi da fuori ci prova Peppe Buda, Cardia e Lucà sul fronte di casa, tra le file biancazzurre ci provano Licandri e Varrica. Per sbloccare l’equilibrio occorreva un sussulto di qualche protagonista come quando al 32’ Emanuele trova il guizzo giusto per superare Crimi per il gol del vantaggio, ma la sua gioia viene subito sopita dal fischio dell’arbitro che annulla per sospetto fuorigioco.
Altro episodio che poteva cambiare la gara, questa volta sul versante dei padroni di casa, un possibile calcio di rigore in favore del Ghibellina per un fallo ai danni di Carmelo Bonaffini, non è dello stesso avviso la direzione di gara. Due episodi che hanno portato un po’ di calore sia in campo che sugli spalti in una giornata priva di emozioni che alla fine ha portato alla divisione della posta.

Ghibellina 0   S.Taormina 0

Ghibellina: Crimi, Pannuccio, Trimarchi  (75’Bonaffini), Stracuzzi  (62’ A. Bonamonte ), Di Bella (60’ Vasta), Lauro, Morgante, Cardia, Lucà, Buda, Piccolo .

Sporting Taormina: Capilleri, Caserta, La Rosa, Pantè (83’ Bertino), G. Stracuzzi, Demestri,Emanuele,Mannino, Caminiti, Varrica, Licandri. All. Schifilliti.
Arbitro: Guarrera di Acireale .