Serie DF: Il Furci Volley supera il Villafranca e pensa già alla difficile trasferta col Savio.

La gara col Villafranca regala tre punti importanti ed il ritorno di Pedale. E domenica prossima è in programma la difficile gara col Savio. Tre punti dovevano essere e tre punti alla fine sono arrivati per il Furci Volley nella gara con il fanalino di coda Villafranca. Una partita mai in discussione con le giovani Effine sempre avanti ed in pieno controllo della gara grazie soprattutto ad un servizio molto incisivo che ha fatto sì che le ospiti non entrassero mai in partita.

Mister Roberto Scala  ha schierato in avvio Cosentino libero, Mantarro e Sturiale schiacchiatrici, Lanzafame e Orlando centrali, Miano in palleggio e Pedale opposta. E proprio Martina Pedale è stata la sorpresa della gara, schierata nel sestetto titolare a 21 mesi dal grave infortunio alla spalla che l’ha tenuta lontano dai campi di gioco per tanto tempo.
Pedale che a fine partita ha dichiarato “sono molto contenta di questo ritorno alle gare ufficiali, non sono ancora al massimo ma questo esordio mi dà fiducia e grandi motivazioni per il pieno recupero”.
Sulla partita interviene anche il libero Cosentino: “E’ stata un partita ben giocata da parte nostra. Il rischio era quello di sottovalutare l’avversario ma la squadra ha offerto una prestazione senza sbavature. Una vittoria e tre punti che ci danno morale in vista della difficile partita di domenica prossima con il Savio”.
E proprio sulla gara con il Domenico Savio dice la sua anche mister Scala: “La vittoria col Villafranca è già archiviata, domenica ci attende una gara difficilissima: la squadra di Giovanni Russo è giovane ma tecnicamente molto valida e ben guidata tatticamente, per cui sarà da parte nostra sarà necessaria una prestazione accorta e senza sbavature per portare a casa qualche punto”.
Appuntamento dunque Domenica 16 Dicembre alle ore 11.30 alla palestra Juvara.Furci Volley – Oasi Azzura Village 3-0

Parziali Set: (25-9 25-19 25-11)Furci Volley: Mantarro, Miano, Lanzafame, Orlando, Cosentino (L), Sturiale, Pedale, Bombaci N.E. Palella, Naccari, Manuli, Deodato, Triolo. All. Scala