Al 95′ zampata vincente di Vera: il S. Teresa supera 1-0 la Pro Mende.

Il S. Teresa Calcio chiude il girone di andata con il colpaccio esterno sul campo della Pro Mende grazie al giovane Antonio Vera (nella foto) che finalizza al massimo l’ultima azione utile della partita.

Siamo al 95’ ultimo tentativo dei padroni di casa di sbloccare il risultato su calcio di punizione battuto da Granata che pennella per la testa di Nobile che non trova il guizzo giusto, la sfera viene recuperata prontamente da Luca Potenza che mette in moto la squadra con un lungo rinvio che prende di sorpresa i ragazzi del tecnico Granata  raccolto da Antonio Vera con la freddezza di un veterano mette alla spalle di Foti regalando tre punti preziosi ai santateresini che rimangono in scia delle due battistrada Sporting Taormina e Ghibellina.

Dopo la cocente eliminazione subita in Coppa Sicilia nel derby con il Furci, il S. Teresa Calcio era chiamato ad una difficile trasferta sul campo dell’ostico Pro Mende. Mister Enzo Filoramo si presenta con un undici iniziale con qualche correzione rispetto alle precedenti uscite: dal primo minuto il giovane Ivan Biella, Santisi e lo spostamento di Herasymenko che ritorna alla sua posizione naturale.

I primi 45’ sono da dimenticare per i giallorossi santateresini che rischiano grosso per ben due volte, devono ringraziare i legni e Luca Potenza se arriva al riposo con il punteggio di 0-0. Dopo una fase di studio con maggiore possesso palla dei lucesi che all’improvviso, cambiano la marcia ed iniziano i primi problemi per gli ospiti: al 14’ Luca Potenza si salva grazie al palo su conclusione di Burrascano e al 24’ alla traversa di Zullo.

Scampo il pericolo il S. Teresa piano piano inizia a riorganizzarsi, soprattutto nella ripresa i ragazzi di Enzo Filoramo prendono le misure alla Pro Mende, con la gara che si riequilibra giocata soprattutto nella zona nevralgica del centrocampo con le rispettive difese ad annullare sul nascere possibile iniziative.

I due tecnici operano dei cambi di due Ficarra per la Pro Mende al posto di Schepis e Cerasuolo, sul fronte ospite mister Filoramo mette in campo forze fresche prima il giovane Tilenni al posto di Biella e Vera al posto di Lombardo. Proprio il neo entrato ripaga la fiducia del suo allenatore con la prodezza finale. Nei minuti finale fa il suo esordio nelle file del S. Teresa il neo acquisto l’attaccante Claudio Spadaro al posto di Finocchio.

Pro Mende  0  S. Teresa Calcio  1

Marcatori: 95’ Vera.
Pro Mende: Foti, Nobile, Zullo, Giunta, Barca, Genovese, Burrascano (55’ Casella), Granata, Schepis, (75’ Ficarra A.), Cerasuolo (65’ Ficarra M.), Florami. All. Granata.
S. Teresa Calcio: Potenza, Santisi, Annone, Biella (77’ Tilenni), Filiciotto, Di Bella, Lombardo (78’ Vera), Risiglione, Herasymenko, Finocchio (85’ Spadaro).
Arbitro:Carciopolo  di Catania.

di “M. Muscolino”