Il Letojanni abbonato alle traverse: alla fine l’Usclo Pace cade di rigore.

Alla fine i ragazzi di mister Contarino incamerano tre punti preziosi nella gara casalinga con il fanalino di coda Usclo Pace che si arrende solamente nel finale di gara su calcio di rigore.

Alla vigilia sembra una gara nettamente alla portata dei padroni di casa visto il divario in classifica, invece, sul  terreno del Mario Lo Turco, non è stato così: alla prima frazione priva di particolare spunti, fa riscontro una ripresa dove i gialloblù locali imprimendo un ritmo maggiore alla  gara non riuscivano a perforare la retroguardia ospite che vacillava continuamente, salvandosi in extremis grazie a un palo di Nitopi, alle tre  traverse due di Pagano su cui una su rigore e di Palumbo.A tutto ciò dobbiamo aggiungere che l’Usclo Pace ha giocato in inferiorità numerica dal 50’ per espulsione del portiere Maggio. Alla fine l’Usclo Pace cade di rigore: questa volta Pace non sbaglia.

La gara: La prima frazione di gara è stato giocato a ritmi blandi e privi di emozioni con le due squadre che  limitano a studiarsi,  con i padroni di casa con maggior possesso palla ma mai pungenti. Così si va al riposo con il punteggio iniziale di 0-0.

Nella ripresa i ragazzi di mister Contarino scendono in campo con più determinazione, il ritmo del gioco è più elevato, imprimono un pressing che costringe l’Usclo Pace nella propria metà campo. La nuova mentalità letojannese porta subito i suoi primi frutti: al 50’ Pagano parte in velocità salta due avversari al momento di concludere a rete viene messo giù dal portiere Maggio con il direttore di gara che indica il dischetto di rigore ed il cartellino rosso al numero uno ospite. Dagli undici metri si presenta Pagano che manda la sfera a stamparsi sulla traversa. Brutto colpo per i locali con mister Contarino che richiama in panchina Mirabelli al suo posto entra Palumbo.
Al 55’ seconda opportunità per il Letojanni di sbloccare il risultato con l’attaccante Daniele Nitopi splendido il suo pallonetto che scavalca il portiere in uscita, la gioia del gol viene smorzata con la palla che tocca il palo ed esce fuori dallo specchio della porta.  Non c’è due senza tre: puntuale arriva un altro legno per i padroni di casa con Pagano che sfonda dalla sinistra tira e la palla si stampa sulla traversa.

Niente da fare, oggi il pallone non vuole entrare nella porta avversaria, alla fine per superare l’Usclo Pace ci è voluto un Pace: siamo al 75’ Pagano irrompe in area e viene atterrato con l’arbitro che concede la massima punizione. Dagli undici metri questa  volta si presenta Leonardo Pace che spiazza il portiere ospite per la gioia dei tifosi locali. Il Letojanni pur in vantaggio continua ad attaccare ed sfiora il raddoppio in due  circostanze: al 80’ Nitopi  supera con un tocco di esterno il portiere ma la palla viene respinta sulla linea da Minutoli (migliore in campo dell’Usclo Pace) e al 90’ ancora una traversa stavolta colpita da Palumbo.

Letojanni 1   UscloPace 0

Marcatore: 75’ Pace su rigore.

Letojanni: Giordano, Lo Cascio, Mirabelli (55’ Palumbo), Marino (82’Bianca), Camarda, Paiano, Cannaò, Corrente, Nitopi, Pagano, Raciti (73’ Pace). All. Contarino.

Usclo Pace: Maggio, Minutoli, Rossano, Morabito (46’ D’Agostino), Zanghì, Messina, Longo, La Torre, Mangraviti, Mirabello (80’ Speranza), Foti (50’ Parisi). All. Di Stefano.

Arbitro: Conti di Catania.

Espulso: 50’ Maggio

.