Valle del Mela tante palle – gol, alla fine vince 1-0 l’Or.sa,

Il Valle del Mela gioca, produce una decina di palle-goal, le spreca e poi viene infilzato sull’unica sortita degli ospiti. E’ questa la sintesi della gara di chiusura del girone d’andata che ha visto i padroni di casa cedere l’intera posta in palio ai cinici ospiti barcellonesi che, approfittando dell’errore dell’esperto Cocozza, si procurano un rigore con Miano, lo trasformano con Pirri D., e conquistano tre punti di platino.

I giallorossi hanno da imprecare contro se stessi per non aver concretizzato le tante occasioni, spesso per la bravura di Mendolia ma, talune volte la responsabilità è propria essendo stati poco lucidi sottoporta.  Sin dall’avvio i locali prendono il sopravvento a centrocampo pur pagando l’assenza di Leto e Nicolò, creano belle combinazioni ma a turno Ragusa, Filorimo e Di Bella non riescono a segnare. Ci provano quindi Cocozza  e Capone ma Mendolia è sempre attento.

La ripresa si apre col solito tema e Scardino si sbraccia nel tentativo di scuotere i suoi che sembrano in procinto di capitolare da un momento all’altro. I tentativi di Formica, Ragusa, Manco e La Fauci però non sono fortunati. Anche Filorimo cerca nuovamente la via della rete ma invano. Improvviso arriva invece il goal degli ospiti. E’ Miano che s’inserisce in area dalla destra affrontato da Cocozza.
Questi lo tira per la maglia e l’arbitro indica il dischetto. Ma la frittata viene completata con le inutili proteste che sfociano nell’espulsione e con la trasformazione del più giovane dei Pirri. I dieci minuti che restano oltre i quattro di recupero vedono i giallorossi di Giammoro vanamente protesi alla ricerca del pareggio ma prima Filorimo e poi Manco non trovano la via del goal.
Finisce con la vittoria dell’OR.SA. mentre la striscia positiva dei ragazzi di Brigandì si ferma a due vittorie. Peccato perché era una occasione eccezionale per tirarsi fuori dalle zone calde della classifica e il prossimo turno, in esterna con l’Aquila Bafia, lo si poteva affrontare senza eccessivi patemi. Adesso invece, bisognerà riscattarsi e conquistare punti già da subito per  poter trascorrere il Natale sereni.

Valle del Mela  – Or.sa  0-1

Rete. 2°t 35’Pirri D. su rigore
VALLE DEL MELA: Costa 6, Bonina 6,5, Rachdaoui 6 (2°t 9’ Mandanici), Salvo 6, Ragusa 6,5 (2°t 40’ Salmeri), Cocozza 5, Filorimo 6, Capone 6 (2°t 13’ La Fauci), Di Bella 6, Manco 6,5, Formica 5,5. All. Brigandì.
OR.SA.:Mendolia 7, Piccolo 6 (2°t 30’Arcoraci), Alfano 5,5, Pirri C. 6 (2°t 30’ Arrigo), Garofalo 5,5, Branciforte 5, Scilipoti 6, Mara 6, Miano 6, Pirri D. 6,5, Aliquò 5. All. Scardino.
Arbitro:Patanè  di Acireale. 5