Il Mongiuffi Melia volta pagina: in panchina Caudullo e sei nuovi giocatori nel mercato dicembrino.

Si cambia pagina nel Mongiuffi Melia del Presidente Carmelino Santoro dopo quest’inizio di campionato davvero disastroso, non preventivato alla vigilia, dove gli addetti i lavori davano la compagine della Valle del Chiodaro, come una delle protagoniste alla vittoria finale vista la campagna acquisti portata a compimento in estate dal direttore sportivo Peppe Mancuso.
In questi mesi è successo un po’ di tutto: diversi giocatori arrivati con buoni propositi in estate hanno deciso di cambiare aria, stessa sorte per la panchina. Una serie di vicissitudine  che hanno indotto Carmelo Santoro con il suo staff ad intervenire cambiando radicalmente la squadra. Il primo cambiamento è arrivato dalla panchina: dopo Angelo Cassarà trainer scelto ad inizio stagione che lascia dopo due giornate di campionato, al suo posto arriva da S. Teresa Carmelo Rigano, una toccata e fuga per il trainer santateresino rimane sulla panchina solo per due giornate per poi accettare le sirene che proveniva dallo Sportinsieme. Adesso da qualche settimana la squadra è stata affidata al letojannese Corrado Caudullo, la scorsa stagione al Nike Giardini, tre anni orsono ha vinto il campionato di Terza Categoria con il Letojanni.
L’altro cambiamento della nuova veste del Mongiuffi Melia sono l’arrivo di ben sei nuovi giocatori di un certo spessore tecnico che hanno l’arduo compito di fare risalire la china alla squadra che è relegata nei bassi fondi della classifica. Alla corte di Corrado Caudullo sono arrivati: il difensore Diego Miceli, il centrocampista Marco Ardizzone, l’attaccante Alessandro Monaco e l’esterno di centrocampo Filippo Lo Giudice tutti  provenienti dalla Nike Giardini.Lascia il Nizza l’attaccante taorminese Franz Gagliano che ritorna a giocare nuovamente con Corrado Caudullo dopo l’esperienza della scorsa stagione con il Nike Giardini. Altra pedina arrivata in quel di Mongiuffi lo svincolato Alessandro Intelisano.

Conclusasi la fase del calcio mercato, adesso, si apre una nuova pagina nel panorama calcistico del Mongiuffi Melia.