Il Calatabiano e il Giardini cambiano la guida tecnica.

Due allenatori del Campionato di Seconda Categoria – Girone F – come si vuol dire nel gergo calcistico non mangeranno il panettone. Si tratta di Venero Donzuso del Calatabiano e di Pasquale Marrazzo del Giardini Naxos. Al loro posto le rispettive Società hanno affidato a Massimo Scrivano  e Luciano Maresca la guida tecnica della squadra.
Le decisioni sono state prese, in seguito hai non favorevoli risultati delle ultime giornate: il Calatabiano dopo  una partenza a razzo (quattro vittorie nelle prime quattro giornate), infila tre pareggi consecutive, per tornare alla vittoria con il Cariddi, per ritornare al pareggio sempre in casa con  il Calcio Sparagonà, fino ad arrivare alla prima sconfitta stagionale nello scontro al vertice con lo Sporting Club Giardini alla decima giornata con la perdita del primato in classifica. La sconfitta giardinese è fatale a Venero Donzuso che viene esonerato dalla Società che al riguardo ha emesso specifico comunicato di poche righe:

“La società GSC Calatabiano comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore Donzuso Venero. La società lo ringrazia con profonda gratitudine per l’opera professionale profusa in questi mesi alla guida della GSC, e gli augura le migliori soddisfazioni per il futuro. La squadra è stata temporaneamente affidata al vice allenatore Massimo Scrivano”. Il neo allenatore –pro tempore all’esordio nell’ultima gara del girone di andata vince 3-1 sullo Zafferia.

Discorso diverso, in casa giardinese vista la precaria classifica in cui si trova la compagine del Presidente – Gaetano Brunetto – penultimo posto con solo sei punti all’attivo.  Anche qui è stata fatale l’ultima gara casalinga con il Contesse che ha espugnato il Comunale per 2-0. Risultato che alla fine ha convinto il patron giardinese al termine del girone di andata di  esonerare Pasquale Marrazzo che  in undici gare ha collezionato tre pareggi e la vittoria contro il fanalino di coda Usclo Pace, troppo poco per salvare la panchina. Dopo la sconfitta di domenica la Società ha chiamato al capezzale della squadra  Luciano Maresca che già martedi ha diretto il suo primo allenamento.