Under 14: Il Cus Messina lascia campo aperto alla corazzata Pgs Don Bosco.

Il Cus Messina  incappa nella giornata no, priva del portiere titolare Marco De Domenico, proprio nella partita contro i primi in classifica che sfruttano il vantaggio al meglio realizzando due reti per tempo.

Vince al Nebiolo  la PGS Don Bosco per 4-0, ma resterà sempre il dubbio: come sarebbe andata la partita senza la non prevista assenza causa un attacco febbrile  del bravo  Marco De Domenico il  portiere cussino è un elemento fondamentale per quanto visto in questo girone di andata nella formazione cussina. Peccato anche per lo spettacolo, perché il fondo campo in erba naturale si presentava abbastanza pesante viste le piogge dei giorni precedenti, Cus Messina  sempre costretto ad inseguire, ha giocato sprazzi di buon hockey, palesando un buonissimo primo tempo, disputato su ritmi decisamente elevati, a fronte di una ripresa in calando.

Pronti via e il Don Bosco  con due innocue conclusioni complice una difesa messinese non esente da colpe si trova sullo 0-2 dopo 10 minuti. Colpito a freddo il Cus Messina prova la rimonta, ostentando un ottimo Peppe Ardizzone sulla corsia destra oltre al solito Nico Maesano, mente e anima dei giallorossi. Il forcing, fatto di buona circolazione di palla e alta velocità, mostra anche un Tommy D’Alia decisamente attivo in fase arretrata, con tre palline recuperate da manuale difensivo.

Musica che si ripete anche nella seconda frazione, Al 33’  e al 40 i ragazzi di Mazzeo chiudono la pratica  per il 4 a 0 finale, ottima la prova tra le file barcellonesi dell’albanese Bouokda autore di una doppietta.

Il Don Bosco  vince la quinta gara  consecutiva e allunga sulle rivali, con la consapevolezza adesso più che mai, di avere il Campionato in pugno. Pausa invernale fino a marzo quando scatterà il girone di ritorno, con i ragazzi di Spignolo pronti a dare l’assalto a quel secondo posto che potrebbe anche significare accesso allo spareggio interregionale, obbiettivo per quanto visto alla portata della squadra peloritana.

CUS MESSINA       0    PGS DON BOSCO  4

Marcatori: 7’ Bououkda, 10’ Agolli, 33’ Boiokda, 40’ Salvino.
Cus Messina: Barilà, D’Alia, Arena, Maesano, Ardizzone, Meesa, Romano P. All. G. Spignolo
PGS Don Bosco: Longo, Salvino, De Pasquale, Sottile, Bouokda, Di Pasquale, Alosi.. All. S. Mazzeo
Arbitri: Calabrese di Messina, Balotta di Milazzo.

Classifica Girone Andata

PGS DON BOSCO      15
HC GIARDINI              12
CUS MESSINA            6
HCU CATANIA             5
SAN PITERO CLAR     3
VALVERDE                0