Il Cus Messina vince la “2^ Sicyl Cup Marco Meesa”.

Vittoria bella e meritata per la squadra del Commissario Sergio Cama  che al termine di un emozionantissima finale ha la meglio sulla PGS Don Bosco per 5 a 4. Ottimo antipasto di hockey indoor al Pala Nebiolo nella due giorni del 2° Sicyl Cup Marco Meesa, in vista dell’inizio  dell’attività agonistica che scatterà  il prossimo 12 gennaio.

Si è  giocato  al Pala Cus Nebiolo nello splendido impianto messinese il 2° Sicyl Cup Marco Meesa  Torneo di Hockey Indoor con il Patrocinio della stessa Federazione Italiana Hockey per ricordare l’atleta cussino venuto a mancare a seguito di un terribile incidente automobilistico nel Agosto del 2010 , è stato un torneo abbastanza piacevole, giocato da tutte le  squadre partecipanti con lo spirito del pure divertimento e del sano agonismo,  primo vero  antipasto di hockey indoor che vedrà l’attività agonistica scattare il prossimo 12 gennaio.

Ottima anche la cornice di pubblico presente nelle tribune, non ha voluto mancare neppure il Commissario cussino  Sergio Cama che ha voluto personalmente essere vicino ad un Torneo  in memoria di  un ex atleta del sodalizio peloritano. Presente per la famiglia Meesa il fratello Andrea a cui è stata donata una targa celebrativa.

Per la cronaca, il Torneo che ha visto la presenza di ben sei società ( tutte siciliane)  ha visto sul gradino più alto il Cus Messina che ha avuto la meglio su un ottima PGS Don Bosco che si è dovuta arrendere solo nei minuti finali di un emozionantissima finale  chiusa in vantaggio dei peloritani con il punteggio di 5 a 4.

Alla fine premiate tutte le società partecipanti, con terzo tempo finale con lo scambio degli auguri di un Buon Natale per tutti, e con l’arrivederci al Torneo del prossimo anno.

Questa la formazione del Cus Messina vincitrice del 2° Sicyl Cup Marco Meesa . Daniele Calabrese, Antonio Spignolo, Aldo D’Andrea, Emanuele Gammeri, Andrea Provenzale, Daniele Intersimone, Fabio Intersimone. All. A. Spignolo