Serie DF: Jonio Volley e Savio ancora imbattute. Priolo super.

Grande equilibrio nel girone A del campionato di Serie D. Le prime tre sono racchiuse nello spazio di soli due punti. Al comando la Imr Eleonora Castevetrano che salta l’ostacolo Pallavolo Aragona per 3-1, vincendo il quarto e decisivo set 25-23. Successo esterno della Lanza Trabia, seconda in classifica, sul Bagheria. Alla Seacilia Team, terza, la sfida più delicata contro la Cegap. Quarta forza del campionato è l’Us Volley Palermo vittoria 3-1 in casa del Mondello.
Nel girone B salta il fattore campo solo ad Acireale con la Trinacria battuta dal Virlinzi Saturnia per 3-1 e a Leonforte con il Misterbianco che incassa tre punti in palio. La sesta giornata di campionato consacra la Siefer Militello. La squadra di Isabella Arcidiacono batte l’ex leader del girone, la Nike San Cataldo, conquistando la testa della classifica con il 3-1 finale. In grande spolvero anche la Naf Nicosia che batte tra le mura amiche la Juvenilia Catania per 3-0 (28-26 il terzo e decisivo set) e la Cyclopis Valverde che vince l derby con l’Isola Verde Zafferana per 3-1.
Nel girone C marcia da rullo compressore per l’Angelo Custode Priolo che supera in scioltezza la Emmevì Comiso per 3-0: dopo cinque giornate il borsino recita 15 set vinti e 0 persi. Seconda della classe la Conad Sallemi che ha ragione della Liberamente Acicatena. Va al Volley Club Siracusa il big match in rimonta sul Giarratana che non approfitta del doppio vantaggio per portare a casa la vittoria.
Nel girone C Jonio Volley e Savio Messina, ancora imbattute, guidano la testa della classifica a punteggio pieno dopo le vittorie sulla Semper Volley e il Relax Center Giarre. Bene anche il Volley Acireale che s’insedia stabilmente al terzo posto dopo aver battuto l’Oasi Village.