Calcio Rosa: Il Valle del Mela ritorna alla vittoria: 3-0 alla Vigneta.

Torna al successo il Valle del Mela e tiene il fiato sul collo alla capolista Femminile Catania che espugna Monreale. Le locali, che ripetiamo, sono la nota lieta del campionato, giungono alla quinta vittoria stagionale, quattro  ottenute al Comunale di Giammoro mentre l’unica centrata in esterna ottenuta a Catania proprio l’attuale capofila.
La partita è stata interessante con le giallorosse che dopo le due sconfitte consecutive (in casa col Fontanasalsa e a Bagheria) hanno ripreso fiducia e le ospiti acesi hanno resistito solo un tempo, il primo, nel corso del quale le ragazze di casa hanno giocato contro vento. Mister Insana ha anche mischiato le carte schierando all’inizio un undici inconsueto tenendo in panchina anche bomber Grillo. La Vigneta a favore di vento ha imbrigliato le locali che con la sola Pinizzotto hanno provato a sfondare ma, ad inizio ripresa la musica è cambiata. L’inserimento di alcune delle ragazze di maggiore esperienza s’è subito fatta notare e la manovra s’è snodata con fluidità e sono venute le segnature.
Ad aprire le danze al 18’ Grillo giunta all’ottava rete stagionale in campionato. Il raddoppio è arrivato al 26’ quando Mariano metteva a segno la sua quarta segnatura. Le locali hanno dominato questa fase di gara, senza correre rischi e triplicando con la Misiano in chiusura di gara. Tre punti meritati che rinnovano l’entusiasmo che ha trovato comunque un ulteriore stimolo dalla nota lieta segnata dal rientro in squadra della Accordo che mancava dalla vittoriosa trasferta a Catania. Il suo ritorno ha conferito sicurezza al reparto arretrato ed una guida in campo  per le più giovani.

Valle del Mela  3  La Vigneta  0

Reti:st  18’Grillo, 26’ Mariano, 45’ Misiano.
VALLE DEL MELA: Amalfa, Carulli (st 20’ Pino), Pirr i(st1’Capizzi), Gemellaro, Cirino, Accordo, De Gaetano (st30’ Misiano), Maio (st1’Grillo), Evangelista, Ruggeri, Pinizzotto (st1’ Mariano). All.Insana.
LA VIGNETA: Gerardi, Lattuga, Anfuso, Aiello, Forte, Zuppelli, Amoruso, Messina, Esposito, Siciliano, Verdone. All.Trovato.
Arbitro:Rinaldi di Messina