Il Real Nizza con un gol di Celona vince il derby con l’Itala.

Un gol di Celona decide il sentito derby tra  Itala e  Real Nizza.  L’inizio  comincia  a  ritmi  lenti  con  molte  azioni  a centrocampo e le due squadre che per la prima mezz’ora si studiano aspettando un azione favorevole.
Il gol arriva quasi alla fine del primo tempo, cross dalla sinistra di Spadaro a scavalcare il portiere e Celona di testa insacca. Primo tempo finisce sul uno a zero. Nel secondo tempo l’Itala si fa vedere con una punizione di Minutoli e qualche tiro di Limina.Il Nizza sfiora il raddoppio ma il portiere italese non si fa sorprendere, successivamente il Real Nizza gestisce la partita e porta a casa il risultato.
L’ Itala torna a giocare dopo la sosta natalizia dopo aver conquistato i primi tre punti contro lo Sporting Messina sperava nel bis, invece è arrivata una sconfitta.  La classifica vede l’Itala all’ultimo posto insieme al Fiumedinisi e Rocca ma la qualità di gioco dimostrata in campo è in crescita, si vedranno i risultati nei prossimi incontri. Il Real Nizza vince e si porta avanti in classifica agguantando il quinto posto assieme al Siac.

Itala   0   Real Nizza  1

Marcatore:  35’ Celona
Itala: Micali, Vitale, Minutoli, Urbano, Iannino (41’Adige), Restuccia, Limina, Benone ( 48’ De Luca), Lombardo ( 69’ Spizzica),  Crisafulli  (74’ Feudale), Di Leo (74’ Friddi).  All. Cucinotta
Real Nizza: Miceli, Carrolo, Villari, Spadaro, Sentineri (77’ Basile), Briguglio, Brigandì, Celona (85’ Zanino), Interdonato (69’Tella), Ruberto, Sparacino.  All. Manoti
Ammoniti:Vitale, Urbano, Limina, Friddi,Briguglio, Brigandì, Celona