Il Contesse in dieci, in vantaggio per 2-0 subisce la rimonta del S. Alessio.

Questa volta si gioca al Marullo di Bisconte la gara tra il Contesse e S. Alessio valevole per la nona giornata del campionato di Seconda Categoria, sospesa per impraticabilità del campo  quando mancavano un manciata di minuti alla fine dell’incontro con gli alessesi in vantaggio per 3-1.
Ieri invece, la gara si è disputata regolarmente con esito finale diverso rispetto alla gara di dicembre: il S. Alessio con una grande reazione nella ripresa riesce a rimontare il doppio vantaggio gialloblù ed esce con un prezioso pareggio dal Comunale messinese. Da sottolineare che i padroni di casa del Contesse hanno giocato per ben 85’ in inferiorità numerica per l’espulsione di Zagarella: siamo nelle prime battute di gara il giocatore di casa reagisce ad un fallo di Miano con il direttore di gara che senza pensarci indica il cartellino rosso.
La gara si mette sui binari giusti per la formazione allenata da Carmelo Brigandì, invece, l’episodio dell’espulsione galvanizza i ragazzi di Andrea Argento che prendono redini del gioco in mano costringendo gli alessesi nella propria metà campo resistendo fino al 31’ quando un tiro dal limite di Interisano su assist di Faranda trova il varco giusto per superare il portiere ospite Piero Sturiale.

Al rientro in campo si aspetta la reazione del S. Alessio che al 51’ subisce il 2-0: ancora protagonista Interisano con un bolide che non lascia scampo a Sturiale. Sembra fatta per il Contesse, invece, arriva la reazione dei ragazzi di mister Carmelo Brigandì che opera il primo cambio fuori De Salvo dentro Impellizzeri qualche minuto più tardi inserisce l’attaccante Walter Padiglione al posto di Scarci. Mosse che portano i loro frutti, il S. Alessio ci prova prima con Miano, poi al 68’ accorcia le distanze con un tiro dalla distanza di Stracuzzi, al 74’ con il neo entrato Padiglione con un gran tiro al volo ristabilisce la parità.

Al termine le due squadre si dividono la posta in palio con il S. Alessio che si conferma al quarto posto con 23 punti, il Contesse sale a quota 18 punti (settimo posto) in attesa del recupero in programma il 23 gennaio con lo Sparagonà, gara non  giocata per maltempo.

La classifica dopo il recupero: Calatabiano 28, Sporting Club Giardini 27, Letojanni 25, S.Alessio 23, Peloro Annunziata 22, Sparagonà 19, Contesse 18, Atletico Taormina 16, Zafferia 13, Cariddi 11, Giardini Naxos 7, Usclo Pace 2.

23 gennaio 2013 – recupero: Contesse – Calcio Sparagonà.

Contesse   2  S. Alessio  2

Marcatori: 31′  e 51’Interisano,  68′ Stracuzzi, 74′ Padiglione
Contesse: Frazzica, Sidoti, Mangano, Billè, Fucile (85′ Fucile), Barbaro, Lanzafame (78′ Miserendino), Zagarella, Faranda, Interisano, Maniaci (75′ Lombardo). All.: Andrea Argento.
S. Alessio: Sturiale, Stracuzzi, Russo, Bondi, Calafiore, Lo Giudice, Scarci (62′ Padiglione), Bartorilla, Mangiò, De Salvo (60′ Impellizzeri), Miano. All.: Carmelo Brigandì
Arbitro: Bruschetta di Messina
Espulso: 5’  Zagarella.