3^ Cat. – Squalifica di sei mesi a Christian Cutroneo (N. Indipendente). Reclamo del ForzaD’Agrò.

Puntuale sono arrivati i provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo del Comitato di Messina – Francesco Capillo – riguardante l’ultima giornata del campionato di Terza Categoria.
Iniziamo dalle gare non disputate per avverse condizioni meteo marine ( Eoliana Lipari-Malfa, Duilia 81 – Filicudi e Arci Grazia – Stromboli) saranno recuperate in data da destinarsi. Rimane subjudice il risultato della gara Lanza – ForzaD’AgròScifì (1-1) per preannunzio reclamo da parte della società forzese.
Sul fronte giocatori il Giudice Sportivo ha inflitto una pesante squalifica di sei mesi a Christian Cutroneo (Nuova Indipendente) “Per contegno ripetutamente offensivo, minaccioso, aggressivo e violento nei confronti dell’arbitro, con spintonamento e strattona mento” per tale atteggiamento il giocatore furcese è stato squalificato fino al 15 luglio 2013.
Tre giornate a Domenico Andò (Nuova Indipendente) “Per contegno ripetutamente minaccioso nei confronti dell’arbitro”.Sempre tre giornate ai giocatori Domenico De Gaetano (Antillo Val D’Agrò) e Francesco Italiano (Ramet) “Per aver spintonato violentemente un avversario”.

Ecco nel dettaglio le squalificate del Giudice Sportivo:

Tre Giornate: Andò (Nuova Indipendente), De Gaetano (Antillo Val D’Agrò), Italiano (Ramet).
Due Giornate: Costa (Liminese), Pollino (Antillo Val D’Agrò), Idotta (S. Eustochia), Santoro (Camaro Messina).
Una Giornata: Cannistrà (Pol. Monfortese), Brunetto e Castorina (Chianchitta).

Squalifica di una giornata per recidiva IV Ammonizione

G. Tosto (Francavilla), Bartolotta (ForzaD’Agrò Scifì), Antonuccio (Rocca), Zagarella (Camaro Messina), Chierchia (Messinaudace).

Giocatori in diffida:

Torre (Pol. S. Pietro), Fucile e Allegra (Messinaudace), Pantò Lando (Alì terme), Gangemi (Pol. Monfortese), Marabello (S. Eustochia), Scimone (Camaro Messina), Brunetto V. (Lanza), Bonvegna (ForzaD’AgròScifì), Andò (Nuova Indipendente), D’Aprile (Francavilla).