Serie CF: La capolista Effe Volley sul campo del fanalino di coda Messana Tremonti.

L’Effe Volley S. Teresa si appresta ad affrontare la decima giornata del girone d’andata del campionato di serie C femminile girone B. Avversaria di turno la Messana Tremonti Volley in una gara che si disputerà alla Palajuvara domenica 20 alle ore 18,00.
La partita si presenta come il classico “ testacoda “ visto che la compagine jonica guida la graduatoria con 25 punti in nove gare, mentre le peloritane chiudono la classifica con due punti, frutto di una vittoria al tie-break. Il roster santateresino si presenta al completo con la sola defezione di Antonella Pedale ancora afflitta da un  problema tendineo ad una spalla, mentre il Messana Tremonti non potrà contare, stando alle indiscrezioni della vigilia, sulla D’Andrea e sulla Erba.
Dopo la rotonda vittoria nel derby contro il Letojanni, Caristi ha preparato la gara senza guardare né alla classifica né all’avversario e quindi massima applicazione e massima concentrazione durante le sedute di allenamento nel corso delle quali sono state provate tutte le variabili percorribili durante il match.  Cura in tutti i fondamentali di gioco, dal servizio, alla ricezione, alla difesa passando per la rifinitura e l’attacco con la prova di alcuni schemi, alcuni dei quali già visti nelle ultime gare.
In sala stampa Andrea Caristi dichiara “ dobbiamo il massimo rispetto dell’avversario che a parte la classifica annovera delle individualità da non disprezzare, ho avuto modo di dire alle mie ragazze che bisogna guardare avanti e scordarsi le vittorie precedenti anche perché l’ostacolo più duro è sempre il prossimo ed  il rischio è quello di prendere sottogamba quelle gare che sulla carta sembrano abbordabili.”
Anche Sonia Camelia è dello stesso parere e ci dice “ dobbiamo stare molto attente, già in passato in qualche occasione contro squadre di non primissima fascia abbiamo rischiato di fare brutte figure, quindi dobbiamo scendere sul parquet dello Juvara scordandoci la classifica e ricordandoci che sino ad adesso non abbiamo vinto ancora nulla e che  dobbiamo fare di tutto per non deludere i nostri fantastici tifosi che ci seguono in ogni angolo della Sicilia”