Serie B Indoor: Finale al PalaNebiolo per il Cus Messina che cerca il pass per la finale

Spettacolo assicurato per tutti gli amanti dell’Hockey Indoor, per la Finale Interregionale in programma Domenica mattina sul parquet del Pala Nebiolo per l’accesso alla Finale Nazionale per la promozione nella massima serie della disciplina dell’Hockey Indoor, Finale che verrà disputata proprio nella città dello stretto, e di cui la Federazione Italiana Hockey ha dato l’organizzazione alla società universitaria guidata dal Commissario Sergio Cama.
Sarà una domenica ad altissima tensione quella che si vivrà nello splendido palazzetto universitario peloritano, diventato da alcuni anni vero punto di riferimento regionale per questa spettacolare disciplina e dallo scorso anno anche riferimento Nazionale con l’assegnazione della Finale Nazionale Under 18 a cui si aggiunge quella di quest’anno della serie B.
Cus Messina che quindi lancia la sfida, per conquistarsi la Finale Nazionale a casa propria, ma la concorrenza non è da meno, HC Raccomandata Giardini e Olimpia Torre Santa Susanna Brindisi sono pronti e motivati a conquistare  questa Finale Interregionale.

Contro Raccomandata e Olimpia Torre non sarà certo una passeggiata, aggiunge il Tecnico cussino Antonio Spignolo, sappiamo quanto insidiose siano le due sfide, il calendario diramato dalla Segreteria del comitato regionale  ci vedrà impegnati nella seconda e terza gara quindi dopo che Raccomandata e  Olimpia Torre si affronteranno un piccolo vantaggio per noi  ma nulla più.

Cus Messina con qualche novità tra i convocati rispetto ai due concentramenti  regionali già disputati,  anche se a destare più di qualche preoccupazione sono le condizioni di Andrea Provenzale per una botta rimediata a una mano la scorsa settimana in azione di gioco contro la formazione ionica,  la sua presenza in campo al momento è in forte dubbio, fanno il loro esordio invece tra i convocati l’estroso Alberto Rinaldi e l’attaccante Federico Cardella entrambi due buoni atleti che potrebbero anche essere utili nell’economia della doppia sfida, al momento invece  nulla da fare per l’arrivo dell’egiziano Hamed Said rimasto in Eegitto per problemi familiari.

Nell’ambiente cussino lo spirito è quello giusto,  di chi sa ha dell’importanza della posta in palio, c’è la grande volontà di giocare questa doppia sfida  a viso aperto per assicurarsi che lo spettacolo sia degno anche per il  pubblico che verrà  numeroso ad assistere alle  partite.

Spignolo ha convocato i seguenti atleti: Daniele Calabrese e Fabrizio Saccà  saranno i  portieri , gli esterni  di difesa saranno  Daniele Intersimone , Emanuele  Gammeri   Luigi Spignolo , Andrea Siracusa, i centrali Aldo  D’Andrea, Fabio Intersimone , gli esterni offensivi Alberto  Rinaldi, Andrea Provenzale  i terminali di attacco Federico  Cardella e Alessandro  Provenzale .Allenatore Antonio Spignolo.

Programma gare:
ore   9,30  HC Raccomandata   – HC Olimpia Torre S.S. Brindisi

ore  11,20 Cus Messina – HC Raccomandata Giardini

ore  13,00 HC Olimpia Torre S.S. Brindisi  – Cus Messina