Una cinquina fa scivolare il Contesse sul campo dello Sporting Club Giardini.

La vicecapolista del campionato di Seconda Categoria – Girone F – lo Sporting Club Giardini ferma la marcia di otto risultati utili consecutivi del lanciato Contesse che cade malamente nello scontro diretto sul campo dei giardinesi.
Una brutta batosta subita dai peloritani allenati da mister Andrea Argento, un risultato che non lascia alcun dubbio, basta pensare che la prima frazione di gara si era conclusa con i padroni di casa in vantaggio per 3-0, grazie alla rete che sblocca la partita di Noce, poi ci pensa Leonardi,  il tris di Lombardo. Poi nella ripresa arrivano i gol di Corica e Monforte che proiettano i giardinesi  sempre in scia della capolista Calatabiano.

Dopo la bella prestazione una settima fa con la capolista Calatabiano e la convincente affermazione nel recupero di Mercoledi con il Calcio Spargonà, su aspetta un’ altro risultato contro una diretta rivale. Sarà stato il gol subito a freddo dopo due minuti di gara di Noce, o il raddoppio al 17’ di Leonardi ha mandare in tilt lo scacchiere collaudato del Contesse che poi nella ripresa subisce il passivo. Sporting Club continua la sua corsa nel duello con il Calatabiano che vanta due lunghezze di vantaggio.

Una gara temuta alla vigilia si è trasformata in un classico allenamento  in vista del derby giardinese di domenica prossima tra il Giardini Naxos e lo  Sporting Club Giardini. Due compagini dello stesso  paese ma due differenti posizioni in classifica.

La gara: Mettere il risultato nel segno della vittoria ci pensa Noce, al 2’, con un tiro di precisone. Al 7’ Noce si  conquista un rigore, batte Monforte e gonfia la rete. L’arbitro fa ripetere e stavolta Frazzica para. Al 17’ è Leonardi con uno spiovente a segnare. 41’ ci Pensa Lombardo, mentre al 71’ Corica, infila di precisone. Al 75’ Monforte si riscatta con un Eurogol.

Sporting Club Giardini    5    Contesse   0

Marcatori: 2’ Noce, 17’ Leonardi, 41’ Lombardo, 71’  Corica, 75’ Monforte.
Sporting Club Giardini: Venuto, Campione, Cannizzaro, Sterrantino (70’ Tizzone), Del Popolo, Leonardi ( 82’ Vitale), Lombardo, Corica, Scavo, Monforte, Noce. All. Cannata.
Contesse: Frazzica, Billè, Fucile, Pellegrino, Cutroneo, Barbaro, Lanzafame (53’ Gambadoro), Zagarella, Faranda, Intelisano (37’ Merendino), Maniaci (57’ Lombardo. All. Argento.
Arbitro: Grasso di Acireale.