Il Fiumedinisi conquista la vittoria (2-1) sull’Itala.

L’ASC Itala non riesce a vincere in trasferta contro il Fiumedinisi perdendo 2 a 1. In un campo non dei migliori si affrontano a viso aperto le due squadre alla ricerca di punti per scalare la classifica.
Il primo gol lo segna  il Fiumedinisi con un gol di testa di Puglisi su calcio d’angolo di Trimarchi . L’Itala si fa vedere con Crisafulli che tirando da metà campo centra la traversa e la palla va a finire sui piedi di Cannaò che spreca incredibilmente. Il primo tempo finisce 1-0. Nella ripresa raddoppia il Fiumedinisi, incursione sulla sinistra di Trimarchi  passaggio verso il centro dell’aerea e Campagna insacca facilmente.
L’Itala ci crede e accorcia le distanze. Crisafulli batte una punizione perfetta a girare la barriera  che il portiere avversario non può parare. Per il resto della partita il Fiumedinisi controlla bene il gioco e porta a casa il massimo risultato. L’ASC ITALA torna a casa a mani vuote  e già pensa alla partita in casa contro il Trinacria Messina. Il Fiumedinisi vincendo si allontana e  sale a quota 10 punti.