La Trinacria Messina dopo Itala, inizia a credere nel sogno “play-off”

Continua il momento positivo della compagine peloritana della Trinacria Messina al suo quarto risultato utile consecutivo che la proiettano sulla scia dei play-off. All’orizzonte la coppia Atletico Messina e Camaro Messina a soli cinque punti.
La conferma sul campo dell’Itala nella tredicesima giornata del campionato di Terza Categoria  – Girone B – del Comitato di Messina , protagonista con una doppietta personale Gianluca Cardile (splendido il gol che sblocca il risultato una semirovesciata con il pallone che si insacca nel set della porta avversaria nel primo tempo. Il secondo gol nella ripresa). Quella di domenica è stato un match controllato dalla  squadra del Presidente Carmelo Ruzzo che sfiora la terza rete in altre  occasioni, negata anche per una svista arbitrale, solo allo scadere accorcia  le distanza  l’Itala.
La marcia vincente dei ragazzi di Carmelo Ruzzo inizia con la prima gara del nuovo anno quando sul campo amico supera per 2-1 il Fiumedinisi. Poi arriva il pareggio (3-3) sul campo del Camaro Messina ,  la striscia positiva continua in casa (1-0) alla Polisportiva Monfortese, ieri la vittoria sul campo dell’Itala per 2-1. In quattro gare su dodici punti disponibili la compagine di Ruzzo ha conquistato la bellezza di dieci punti passando dall’undicesima posizione all’ottava, ma soprattutto all’orizzonte il play-off nel mirino la coppia Atletico Messina e Camaro Messina distanti solamente cinque punti. I prossimi due impegni in casa contro il fanalino di coda Rocca e poi la trasferta sul terreno del Messinaudace, ovviamente da non sottovalutare,  potranno fare allungare la serie “d’oro”  ed stilare una prima analisi prima del girone di ritorno sulle velleità della compagine del Presidente Carmelo Ruzzo.