Calcio a 5 Rosa: Il Saponara vola con la Lupo (4-2) sul campo dell’Aics Messina.

Importantissima vittoria (la 3^ consecutiva) per il Saponara che vince sul difficile campo dell’Aics Messina e si mantiene nelle parti altissime della classifica.La prima occasione del match è di marca  messinese con Andaloro che al 4’dopo una bella cavalcata sulla sinistra fa partire un forte tiro ma non inquadra  lo specchio della porta.

Da quì in poi il team saponarese prende in mano le redini del gioco mettendo in netta difficoltà la squadra di casa e si scatena letteralmente l’attaccante ospite Lupo che segna una tripletta in neanche  6 minuti.Il primo goal all’8’di sinistro dopo che il palo gli aveva respinto il tiro,il secondo al 10′ davvero molto bello, Ferrara dalla propria metà campo lancia in area e Lupo con un gran colpo di testa all’indietro mette la palla sotto la traversa,mentre nel terzo i protagonisti non cambiano con Ferrara che al 12′ con un passaggio smarcante mette Lupo davanti alla porta avversaria e batte Valeriano con un piazzato di destro.

Questi minuti praticamente mettono una seria  ipoteca sulla sfida,con il Saponara che può giocare con più tranquillità e il Messina accusa il colpo non avendo  la reazione aspettata.Il primo tempo si chiude con il team ospite in vantaggio per 0-3.

All’inizio del secondo tempo il Saponara si porta sul 0-4 con un gran diagonale di sinistro che prima d’insaccarsi sbatte sulla parte interna del palo. Nei minuti seguenti Mazzagatti e Fatuzzo vanno vicino al quinto goal ma Valeriano è attenta non facendosi sorprendere. Dopo una grande occasione dove sul tiro di Andaloro il portiere ospite Aresu esegue una bella parata di piede evitando  la capitolazione dei suoi al 42′ la stessa Andaloro accorcia le distanze con un bel pallonetto da lontano che supera Aresu  in uscita,questo goal da forza e coraggio al team di casa che con orgoglio comincia a credere all’impresa e mette in seria  difficoltà la squadra saponarese costretta a rintanarsi nella propria metà campo.

Al 55°Andaloro ha un tiro libero per accorciare  ulteriormente ma Aresu non si fa sorprendere ed è brava a bloccare il pallone.Al 58°altro fallo saponarese e altro tiro libero a disposizione sempre di Andaloro che stavolta con un tiro a mezza altezza angolatissimo non perdona e fa 2-4. Negli ultimi minuti non ci sono sussulti e il Saponara porta a casa questi 3 punti preziosi.

Nella prossima giornata l’Aics Messina  ospiterà il Ludica Lipari,mentre il Saponara sarà impegnato nel difficilissimo match casalingo contro la capolista a punteggio pieno Team Scaletta.Da segnalare il rientro dopo l’infortunio avuto a dicembre del portiere saponarese Aresu,bentornata,e un  ringraziamento è d’obbligo per chi ha seguito il Saponara a Messina.
Aics Messina   2   Saponara  4

Messina: 99 Valeriano,7 Mauceri,3 Calarese,4 Andaloro (VK),9 Piraino (K),2 Mondello,8 La Rocca. All: Drago Massimiliano.
Saponara: 1 Arrigo,2 Vinci,5 La Macchia,6 Scaffidi,7 Ferrara,9 Fatuzzo (VK),10 Lupo (K), 11 Mazzagatti,12 Aresu. Allenatore: Fatuzzo Salvatore.
marcatori: 8°,10°e 12°Lupo (S),34°Mazzagatti (S),42°e 58°Andaloro (M).