Il Triskell Taormina dedica la vittoria sulla Liminese all’amico Alessandro Galea.

Il Triskell conquista la sua terza vittoria esterna in una gara ricca di goal su lcampo del fanalino di coda Liminese. Il punteggio finale 5-3 per i ragazzi di Maurizio Mazza che dedicano la vittoria all’amico Alessandro Galea.
Primo tempo a senso unico, con una netta supremazia del Triskell che riesce a chiudere la prima frazione di gioco con il risultato di 3 a 0. Al 18′ gli ospiti sloccano la gara con un tiro preciso di Mauro che raccoglie una punizione di Buciunì, terminata sulla barriera; al 32′ è Buciunì a trovare la via del goal, grazie ad un’azione solitaria di Cavallaro che si invola sulla fascia e, giunto sul fondo scarica per il compagno, il quale deve solo appoggiare in rete. Al 32′ Cavallaro, ben servito davanti al portiere, calcia con precisone, battendo l’estremo difensore liminese.
Il secondo tempo, riparte da dove si era concluso il primo: al 51′ Gallodoro lancia con precisione in profondità Marchese, il quale trafigge Leonardi con un preciso tiro in diagonale. A questo punto, gli ospiti abbassano la concentrazione e in meno di 10 minuti la Liminese riesce a fare 3 goal: al 57′ Ucchino, in netta posizione di fuorigioco, è abile a mettere in rete; al 61′, ancora Ucchino, sfrutta un lancio dalle retrovie e, dopo una finta batte Galeano; al 65′ è Santoro che realizza con un preciso pallonetto. La partità si chiude definitivamente al 94′, quando Spartà, lanciato a rete, batte il portiere con un tiro preciso sul primo palo.
Al termine della gara, i ragazzi del Triskell Taormina hanno voluto dedicare questa vittoria ad Alessandro Galea, in virtù della vicinanza del 3° anniversario della sua scomparsa.
LIMINESE 3   TRISKELL TAORMINA 5

Marcatori: 18′ Mauro, 25′ Buciunì, 32′ Cavallaro, 51′ Marchese, 57′ Ucchino, 61′ Ucchino, 65′ Santoro, 94′ Spartà.
Liminese: Leonardi, Lo Giudice (46′ Cannavò), Sterrantino, Principato, Monaco, Smiroldo, Saglimbeni, Ucchino, Santoro, Ambruno, Costa. All.Alibrandi
Triskell Taormina: Galeano, Intelisano, Mobilia, Buciunì, Gallodoro (56′ Jacente),Cacciola, Antinoro (56′ Lampo), Mazza (62′ Jurkowski), Cavallaro (69′ Spartà), Mauro, Marchese. All.Mazza Maurizio
Arbitro: Sorbello di Acireale