La Pol. Monfortese ritorna alla vittoria: 3-1 sul campo dell’Itala.

La Polisportiva Monfortese riassapora la gioia della vittoria che manca da tanto tempo, lo fa nell’ultima gara del girone di andata sul campo dell’Itala che si deve arrendere agli ospiti che escono vittoriosi per 3-1.  La vittoria della formazione tirrenica arriva , grazie a Meno, Basile e Laner che regalano tre punti preziosi per l’ambizione della compagine monfortese.

La gara:  L’incontro si mette subito sui binari giusti per gli ospiti che passaono dopo pochissimi minuti dal fischio iniziale con il loro capitano Igor Cosimo Mento che sfodera una precisa punizione a girare la barriera con il portiere locale a guardare la palla che si insacca in fondo al sacco. Il vantaggio fa pensare agli ospiti di sottovalutare i ragazzi di mister Cucinotta i quali punzecchiano gli avversari fino a trovare la rete del pareggio in mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Subito il gol, la polisportiva gioca male per il restante primo tempo, oltre a perdere per infortunio Santino Lisa al suo posto Gianpiero Guido.

Si ritorna in campo con gli uomini di Nino Bongiovanni poco lucidi in difesa, mentre si cerca di impostare con lanci e passaggio filtranti il reparto offesivo che si rende pericoloso solo con Guido che scheggia il palo, poi poca incisività, poco aggressivi nel concludere a rete. Mister Bongiovanni tenta la carta Davide Costa al posto di Silvio Trovato, la musica in campo cambia, proprio con il nuovo entrato è il fautore delle due azioni su palla da fermo che permettono in mischia prima a Natalino Basile e poi a Marco Laner di timbrare il cartellino per il 3-1 finale. Gli ospiti risollevati nel morale resistono alla reazione dei padroni di casa alla fine la poca lucentezza degli avanti locali e il portierone Josef Cannistrà impediscono che il risultato cambi.