Due giornate a Schepis (Dominus), una a Falcone, Briguglio e Zullo.

Provvedimenti disciplinari dell’ultimo turno di campionato emessi dal Giudice Sportivo del Comitato di Messina – Francesco Capillo: squalificati fino al 21 marzo 2013 il dirigente Salvatore Puglisi (Graniti Calcio) “Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro”. Fino al 6 marzo 2013 Ugo Bertè (Eoliana Lipari) “). Per avere spintonato un calciatore della squadra avversaria”.

Giocatori Espulsi dal campo:

Due Giornate: Schepis (Dominus Peloro), Assormante (Sacro Cuore Milazzo);
Una Giornata: Puglisi (Filicudi), Marino (Eoliana lipari), La Rosa (Duilia 81), Falcone (Graniti), Zullo (Francavilla), Briguglio (Atl. Mandanici).

Giocatori non Espulsi

Squalifica per recidiva in ammonizione

Una Giornata: Di Bella ( Trinacria Messina), Caprara (Eoliana Lipari), Cannistrà (Pol. Monfortese), Munaò (Messinaudace), Rovito e F. Lo Conti (Akron Savoca), Giov. Tosto (francavilla).

Giocatori in diffida:

Giov. Tosto (Francavilla), Barresi (Dominus Peloro), Mirabito (Eoliana Lipari), Muzio (Alì Terme), Villari e Briguglio (Real Nizza), Passari (Sporting Club Messina), Romano (Trinacria Messina), Parlavecchio e Urso (Chianchitta), Smiroldo (Liminese), Pistone A. (Nuova Indipendente), Finocchio (Akron Savoca), Cannata e Ferro (Mongiuffi Melia).