Serie B1: La Pallavolo Messina cade (3-0) nel derby con la Giarratana Volley.

La Pallavolo Messina torna da Chiaramonte Gulfi con zero punti in tasca e lascia l’intera posta in palio al Giarratana volley. Il derby finisce 3 a 0 per i padroni di casa e per la prima volta nell’era Muscolino la formazione giallorossa esce dal parquet senza vincere neppure un set. Merito dell’ottima prestazione della compagine ragusana, che già nell’ultimo turno interno aveva battuto Casandrino. Contestualmente si conferma lo stato di forma non proprio brillante dei peloritani.

Il primo set è il più combattuto. Giarratana parte meglio così come rivelano i parziali: 3-8, 11-16, 16-21. Messina alterna in maniera incostante ottime manovre ad evidente momenti di flessione, il risultato ne risente. Con Cannistrà (il migliore dei suoi) in battuta, però, la squadra dello Stretto riesce a recuperare margine e sembra tornare in gioco. Sul 23-20 un mini-break di tre punti porta alla parità, ma Giarratana sospinta dal caloroso pubblico locale affonda con Troka e trova il vantaggio.Dei successivi due set c’è poco da dire, Messina non riesce mai a trovare il bandolo della matassa e resta in balia delle sortite avversaria. Gianpietro Rigano prova a mescolare le carte ma non basta ad evitare il tracollo. In attacco la formazione di Gonnella sbaglia pochissimo, mentre a muro si dimostra davvero in giornata (12 complessivi positivi contro i 3 degli ospiti). Discorso analogo in battuta: 9 ace dei padroni di casa (5 solo di Troka, 3 di Lomuto) contro i 2 di Messina (entrambi nel primo set).

Seconda sconfitta consecutiva, dopo il ko interno con Potenza, ma nessuna preoccupazione in casa giallorossa. “Non siamo in buon momento – ha riconosciuto coach Rigano -, ma non possiamo far altro che lavorare. Durante la stagione ci può stare un momento di flessione”. Dunque gara da dimenticare in fretta, pensando già dalla prossima settimana ai punti necessari per la conquista della salvezza, obiettivo primario della società.

GIARRATANA VOLLEY-PALLAVOLO MESSINA 3-0

Parziali Set: (25-23 / 25-15 / 25-18
GIARRATANA VOLLEY: Ferraro (L), Muscarà 5, Aulino, Pasciuta 7, Bonante, Troka 19, Di Pasquale 7, Micieli, Chillemi 6, Ritacco 1, Puglisi, Lomuto 4, Russo. All. C. GonnellaPALLAVOLO MESSINA: Fasanaro, Cannistrà 20, Porcello, D’Anzi, Maccarone 4, N. D’Andrea 1, Boscaini 8, Messana (L), Pagliara 2, Saglimbene 1, Testagrossa 2, Alaimo. All. G. Rigano
Arbitri: Antonino Galia e Maribetti La Barbera