Legadue:Una grande Sigma Barcellona, vince 79-71 sul parquet di Ferentino.

La Sigma Barcellona si conferma in trasferta battendo sul difficile campo di Ferentino la FMC al termine di una partita molto equilibrata, vissuta su numerosi avvicendamenti di fronte, ma con Barcellona brava a condurre a lungo e a respingere i numerosi tentativi di recupero dei locali. Bravi soprattutto nell’ultima frazione a tenere alta la concentrazione e pur in difficoltà con i falli, gli uomini di Perdichizzi hanno amministrato i momenti topici, con un’ottima difesa. Craig Callahan, americano ala grande  della Sigma Barcellona, ieri è stato il miglior realizzatore nella vittoria di ferentino con 19 punti e ¾ da tre.

L’analisi: “Era una partita con  grandi margini di difficoltà, su un campo dove sono cadute vittime illustri – spiega il tecnico barcellonese Perdichizzi – siamo stati bravi non perdere la testa quando Ferentino faceva sempre canestro. Poi abbiamo sistemato bene la difesa, che ne lsecondo tempo ha dato frutti importanti. E’ vero, la situazione falli non era ottimale nel finale, ma dovevamo serrare la difesa e poi alternando quintetti atipici credo che Ferentino sia andata un po’ in confusione. Era una cosa che dovevamo fare e che abbiamo eseguito molto bene”. Adesso il match clou: “ Casale Monferrato è cresciuta ancora di più e poi non giocheremo nemmeno a casa nostra. Questo, per il calore che trasmette il nostro palazzetto, è sicuramente uno svantaggio.”

Ferentino    71   –    Sigma Barcellona  79 (17-19, 39-44,57-64)