Al Torneo delle Regioni – la Sicilia di calcio a 5 è la squadra da battere.

Al Torneo delle Regioni in programma in Sardegna dal 22 al 30 Marzo 2013, la Sicilia di Calcio a 5 maschile parte con i favori del pronostico: è la squadra da battere. Ormai è chiaro la Sicilia calcio a cinque è la squadra da battere, i numeri parlano chiaro.
Gli isolani hanno vinto sei delle ultime sette finali disputate, tre delle ultime nove edizioni nel 2003, 2010 e 2012. E’ la prova lampante che ormai in Sicilia il calcio a cinque dopo essere esploso ora attraversa un momento di maturità importante. Condottiero di questo percorso di crescita sempre l’allenatore Antonio Corsino che in Sardegna guiderà la squadra di futsal per il nono anno di fila con le tre stelle sulla tuta dei trofei vinti.
Questa stagione come d’altronde quelle passate la rosa si è rinnovata quasi completamente (son rimasti solo tre calciatori dell’edizione passata) perché gran parte del gruppo vincente in Basilicata è andato ad arricchire gli organici delle squadre impegnate nei campionati nazionali. E’ la riprova che il futsal in Sicilia vanta un numero di praticanti impressionante con le nuove leve sempre pronte a prendere il posto di chi ha fatto il salto di categoria. Anche in questa stagione la Rappresentativa vanta un’età media bassa, quasi tutti ragazzi della rosa sono classe ’94. Non è un caso né una coincidenza, è la filosofia del di un Comitato che punta forte sul futsal.