1^ Cat. – Sei giornate a Venuti (Messana). Fermati Panarello, Bartorilla e Casablanca.

Provvedimenti disciplinari riguardanti il campionato di Prima Categoria relativi all’ultimo turno di campionato. Una multa di Euro 1.000,00 e due punti di penalizzazione al Gravina Calcio: “ Per avere, persona non identificata introdottasi all’interno dello spogliatoio dell’arbitro insieme ad un proprio calciatore a fine gara, assunto grave contegno minaccioso nei confronti del direttore di gara e colpito lo stesso con pugni alla testa, al volto ed al torace e calci nella gambe e nella schiena, causando stordimento e dolori lancinanti.

Squalificato fino al 20 Marzo 2013 il dirigente Giovanni Pino (Robur) “Per proteste nei confronti dell’arbitro”

Per quanto riguarda i giocatori è stato squalificato per sei gare  Francesco Venuti (Messana)”Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro;  per averlo spintonato, dopo l’espulsione; nonchè per contegno minaccioso nei confronti dello stesso, dalla tribuna”.

Giocatori Espulsi dal campo:

Sei giornate +1: Venuti (Messana);
Cinque Giornate: Fazio (Gravina Calcio)
Tre Giornate: Tamburella (Picanello)
Due Giornate: Prestifilippo (Mirabella)
Una giornata: Tomasello (Cometa Biancavilla), Cannistra e La Macchia (Pellegrino, Patti (Stefanese), Russo (Trecastagni), Sciuto (Gravina), Veutro (Lineri Misterbianco)

Squalifica per recidiva in ammonizione:

una giornata: Venuti (messana), Panarello (Med. Nizza), Casablanca (Robur), Bartorilla (S. Teresa), Gangemi (Saponara), Acquaviva (Gescal), Rosetta (Sinagra), Ragusa (Valle del Mela), La Spada (Pro Falcone), Zappalà (Trecastagni), Calderone (Bastione del mela), Cucinotta (Or.sa), Nastasi (Aquedolcese), Germano (L’Iniziativa), Borzì (Atl. Pedara), Sava (Gravina Calcio), Fontanot (Calcio Valverde), Di Stefano (Lineri Misterbianco), Condorelli (Dacca 2000), Conti e Saitta (Maniacese), Missale (S.G. La Punta)