Colpo esterno dell’Itala sul campo del Siac Messina con Briguglio protagonista.

Seconda vittoria di fila per la squadra Italese, che riesce ad ottenere  contro il Siac Messina il massimo risultato, disputando sul campo sintetico di Mili Marina un ottima partita.
L’arbitro da avvio alla partita ed arriva subito il gol, ad passare per primi in vantaggio dopo pochi minuti  sono i padroni di casa. L’Itala accusa il colpo ma pareggia con Briguglio, bravo a mettere in rete su cross di Barra. Il Primo Tempo finisce in parità.
La ripresa inizia  con un gol da una parte e dall’altra che fissa il punteggio sul 2 a 2 . L’Itala gioca bene, crea molte occasioni e Briguglio, nuovo arrivato in casa Itala, dimostra le sue capacità di attaccante e incuneandosi nella difesa avversaria mette a segno il gol del 3 a 2 che permette all’Itala di uscire vincente in quel di Mili.
Bella prestazione dell’Itala che batte un Siac apparso poco concentrato in campo ma che è alla ricerca di punti preziosi per piazzarsi meglio in zona playoff.  Pur il posto in classifica alquanto deludente l’Itala dopo questa vittoria vola sulle ali dell’entusiasmo.
I giocatori Italesi trainati dal nuovo allenatore Domenico Basile giocano bene, creano gioco e stanno ottenendo le giuste soddisfazioni per il sacrificio e la costanza espressa durante gli allenamenti e continueranno a dare il massimo da qui fino al resto della stagione. Il Siac deve  meditare sulla partita persa, ma, una sconfitta non compromette di certo gli obiettivi di un buon campionato.