Il Messina Sud con Gharthey e Bertuccelli, ipoteca il passaggio del turno: 2-0 alla Spadaforese.

Un sontuoso Messina Sud si aggiudica la gara d andata degli ottavi di finale regionali del campionato juniores. L’ undici di Giacobbe è stato in totale controllo per tutti i 90 minuti attaccando e prestando a tutto campo ed una volta rimasti in dieci al 55′ per l espulsione troppo fiscale del funambolico Romeo hanno dato dimostrazione di come difendersi in dieci.
Si inizia in un caldo pomeriggio al farmaci di Spadafora 4-4-2 per i padroni di casa 4-2-3-1 molto aggressivo degli ospiti fin dall’ inizio i locali faticano a fare gioco anche per la gabbia preparata da Giacobbe per il faro del gioco della Spadaforese.  Bella…Romeo sulla trequarti e Bertuccelli e Vita in mezzo al campo gli hanno tolto l aria così facendo Spadaforese letteralmente in balia del Messina Sud con Romeo che dipingeva calcio per i velocissimi Santoro e trombetta e per il totem Ghartey.
Le occasioni fioccano con Ghartey e Romeo su punizione cui il bravo portiere di casa si oppone, ma nulla può al 32′ quando una supersonica azione tutta di prima Maimone- Santoro – Romeo – Ghartey permetteva a quest’ ultimo di fulminare il portiere di casa.  Non contento del vantaggio i giallorossi ospiti continuano a macinare gioco non facendo avvicinare la Spadaforese in area di rigore.
Nel secondo tempo gli ospiti raddoppiano immediatamente con Bertuccelli abile a finalizzare una punizione di Romeo.  Le espulsioni di Romeo e Bella sono gli unici episodi di nota fino alla fine della partita che l’ undici del presidente Lillo trimarchi controlla agevolmente fino alla fine. Appuntamento per il ritorno il 18 A Santa Margherita.