3^ Cat. – Punito il R. Nizza: Isaja squalificato per 18 mesi. Due turni a Cingari (Mongiuffi) e Chillemi (Indipendente).

Nel mirino del Giudice Sportivo il Real Nizza: ammenda alla società, inibiti due dirigenti e squalificati tre giocatori. La Società nizzarda è stata multata di 250,00 Euro “Per avere una nutrita rappresentanza dei propri calciatori accerchiato a fine gara sul terreno di gioco il direttore di gara impedendogli l’accesso nel proprio spogliatoio, situazione nella quale uno dei calciatori suddetti colpiva con un calcio alla gamba il direttore di gara medesimo”.

Sono stati fermati fino al 15 Maggio 2013  i dirigenti Fabio Manoti “ Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro” e Giacomo Parisi “ Per non aver fornito alcuna assistenza protettiva al direttore di gara in occasione dell’accerchiamento dallo stesso subito”.
Sul fronte giocatori pesante squalifica per Giuseppe Giovanni Isaja fermato fino al 20 ottobre 2014 “Per aver sferrato un calcio alla gamba dell’arbitro nel contesto di una collettiva protesta della squadra di appartenenza che impediva l’accesso dell’arbitro medesimo nel proprio spogliatoio a fine gara”. Fermato per tre gare Giovanni Tella “Per contegno irriguardoso e ingiurioso nei confronti dell’arbitro e per recidiva in ammonizione (IV infr)”.

Per quanto riguarda altri giocatori fermato per quattro turni Salvatore Maiorana (Pol. S. Pietro) “Per contegno blasfemo e minaccioso dopo l’espulsione”. Due giornate a Simon Cingari (Mongiuffi) e Carmelo Chillemi (Nuova Indipendente) ” Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario”.

Giocatori squalificati:

 

Quattro Giornate: Maiorana (Pol. S. Pietro);
Tre Giornate: Tella (Real Nizza);
Due Giornate: La Valle (Atletico Messina), Ucchino (Liminese), Cingari (Mongiuffi), Chillemi (Nuova Indipendente).
Una Giornata: Trapani (Trinacria Messina), Pino (Gioventù S. Teresa);

Squalifica per recidiva in ammonizione

Una Giornata: Milazzo (Atletico Messina), Sentineri (Real Nizza), Vasta (Siac), Limina (Itala), Ciatto (Atletico Mandanici), La Rosa (Chianchitta), Scipilliti (Dominus Peloro), Mazzeo (Eoliana), Di Francesco (Francavilla), Comandare (Gioventù S. Teresa);