Salvatore Di Maria “Campione” regionale “Trofeo Turistico Sicilia”

In data 23 Febbraio 2013, si è svolta a Pergusa nota località che ospita una delle piste motoristiche più suggestionate della Sicilia, la premiazione del Trofeo Turistico regionale Sicilia.
Primo classificato, e quindi campione regionale categoria individuale, Di Maria Salvatore, del Motoclub Centauromenium di Castelmola, con 62 punti; secondo classificato, Manoli Attilio, Motoclub Catania Touring di Pedara, con 54 punti; e terzo classificato Lombardo Rino, anche lui del Motoclub Catania Touring di Pedara, con 52 punti.
Nella categoria Motoclub, primo posto al MC Catania Touring di Pedara, 450 punti; secondo posto al MC R. Pasolini di Marsala, 190 punti; terzo posto al MC Jonico Mascali di Mascali, 104 punti; quarto posto ai Mori Peloritani di Santa Teresa di Riva, 72 punti; e quinto posto al MC Centauromenium di Castelmola, 65 punti.
Il presidente del MC Centauromenium di Castelmola, Salvatore Di Maria, ha dedicato la vittoria alla compagna, Michela Boncoraglio, cha all’epoca del campionato era in attesa della piccola Ginevra ed e stata anche presente in alcune tappe. Grazie al suo supporto ed alla sua vicinanza, gli è stato possibile raggiungere questo ambito traguardo.
Quest’esperienza ha dimostrato come sia possibile coniugare motoraduno e turismo e abbiamo potuto constatare con piacere quanto abbia ancora da offrire la nostra terra. A seguito di questa esperienza positiva, il Motoclub Centauromenium ha deciso di organizzare un motoraduno, a Castelmola, sempre all’insegna del mototurismo.
Sul nostro sito ufficiale, www.centauromenium.it, alla sezione eventi, è già disponibile il programma della manifestazione, che si terrà l’11 e 12 Maggio 2013. Un’occasione per conoscere Castelmola e dintorni, osservandoli da un punto di vista tutto nuovo. Stiamo ancora cercando di risolvere alcune problematiche di tipo burocratico, che certamente ci hanno penalizzato nella promozione dell’evento in tutta Europa. Noi stiamo comunque lavorando e speriamo che il nostro impegno possa essere di buon auspicio per la riuscita della manifestazione e per poter fare ancora meglio il prossimo anno, dando sempre maggiore visibilità al nostro territorio.