Play-Off: Il Ghibellina elimina il Furci dalla finale con il S. Teresa.

Continua il cammino per il salto di Categoria per il Ghibellina targato “Francesco e Antonio Bonamonte”, si conclude invece quello del Furci, non basta il gol di Alessio Tomasello per sperare di approdare alla finale play-off.
Traguardo che viene raggiunto dalla compagine del Presidente Crisafi che già al termine dei primi 45’ conduceva per 2-0: al 34’ apre le marcature Francesco Bonamonte con una prodezza personale controllo della sfera punta verso il centro facendo partire una conclusione a girare indirizzandola sul secondo palo della porta difesa dal pur attento Barbera che nulla può per evitare la gioia dei padroni di casa.
Al 41’ sugli sviluppi di un calcio di punizione a girare la barriera dal limite di Lucà trova la risposta dell’attento Barbera che respinge di pugno, sulla ribattuta arriva come un rapace Antonio Bonamonte che gonfia la rete per la seconda volta: gol che vale la finalissima con il S. Teresa. Riaccende le speranze furcese al 77’ Alessio Tomasello:  azione iniziata da Marco Tomasello che mette al centro un traversone che trova la deviazione del portiere Gambuzza con la sfera che arriva sui piedi di Alessio che non fallisce l’opportunità di accorciare le distanze.

Al 90’ i furcesi sfiorano il pareggio con una bordata da fuori di Thomas Crementi che trova l’ottima parata di Gambuzza che evita la gioia all’attaccante furcese. Dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio finale che decreta la vittoria meritata del Ghibellina che conquista il pass per la finale play-off  in programma Sabato 27 Aprile al Comunale di Bucalo con il S. Teresa. Una vittoria meritata per i messinesi che sono scesi in campo solo con l’intento della vittoria, pur avendo a disposizione anche il risultato di parità, hanno sin dalle prime battute avutoin mano le redini del gioco mettendo in mostra grande determinazione ed accortezza tattica.
Doti che sono mancate ai ragazzi di mister Peppe Ciatto apparsi troppo contratti con molta probabilità è stato sbagliato l’approccio alla gara. Adesso tutte le energie sono rivolte al doppio confronto con la Libertas Racalmuto nella semifinale di Coppa Sicilia, il primo round Mercoledi 24 Aprile sul terreno di gioco del Luigi Papandrea, una finestra ancora aperta per la compagine furcese per tentare il salto di categoria.

Ghibellina 2    Furci   1

 

Marcatori: 34’ F. Bonamonte, 41’ A. Bonamonte, 77’ A. Tomasello. Ghibellina: Gambuzza, Migliardi, Stracuzzi, Di Bella, Lauro, F. Bonamont., Cardia, Lucà, Buda, A. Bonamonte. All: Mancuso. Furci: Barbera, A. Tomasello, Burgio, Cerrito, Lo Re, Coledi, Pagano, M. Tomasello, Principato, Beccaria, Crementi. All: Ciatto.
Arbitro: Petruzzelli di Siracusa.