Calcio a 5 Rosa: L’Atene stende il Saponara 8-0 e consolida il 2^ posto.

Finisce 8-0 per l’Atene l’attesa sfida tra la seconda e la terza forza del campionato,risultato che permette alla squadra di casa di consolidare il secondo posto  allungando a +5 sul Saponara e di mantenere invariato (6 punti) il distacco dal battistrada  Team Scaletta.
Inizio di match da incubo per le saponaresi che si presentavano con diverse assenze pesanti,infatti dopo neanche 2 minuti di gioco Brizzi con un diagonale all’incrocio dei pali porta in vantaggio l’Atene e al 4°Venuti raddoppia con una punizione dal limite. Al 15°piove sul bagnato per le ospiti,infatti Scaffidi è costretta a lasciare il campo per  infortunio e mister Fatuzzo deve far uscire dalla porta Arrigo ed entrare Aresu che  risponde subito presente con 2 ottimi interventi.
Il Saponara cerca di reagire e avanza il baricentro  del gioco,tanto cuore ma la forte difesa di casa concede occasioni solo con tiri da lontano, soprattutto Mazzagatti ci prova ma il portiere di casa Currò non si fa mai sorprendere. Negli ultimi 5 minuti della prima frazione Mazzagatti va vicinissima al goal in 2 circostanze, nella prima sfiora il palo quasi dal limite dell’aria e nella seconda con un tiro libero  dove Currò effettua un grande intervento respingendo in angolo.
L’inizio del secondo tempo vede ancora il Saponara provarci,ma in contropiede L’Atene è micidiale,al 36°Brizzi raccoglie una respinta del palo insaccando il 3-0 e dopo pochi minuti si ripete segnando il 4-0 (terzo goal personale).Per le ospiti questo è il colpo del K.O.e non hanno più la forza ne fisica ne mentale per reagire e per giunta perdono per infortunio anche Arrigo.L’Atene ormai sulle ali  dell’entusiasmo infligge alle avversarie altri 4 goal con doppietta di Rizzo,Venuti e Leardo. Il risultato potrebbe essere ancora più pesante se il portiere ospite Aresu (migliore in campo dei suoi) non avesse limitato i danni con grandi interventi.
Alla fine lo score dice Atene-Saponara 8-0, risultato che parla da solo,ma alle ragazze saponaresi non si poteva chiedere di più per le grandissime difficoltà con cui hanno affrontato questo match e per l’evidente forza e forma  delle avversarie.Nella prossima giornata il Saponara sarà impegnata nella difficile trasferta contro  il Ludica Lipari mentre L’Atene dovrebbe giocare in casa dell’AICS MESSINA ma difficilmente questo  match si disputerà per i noti problemi dell’AICS.

Atene: 0 Currò,3 Cardile (VK),2 Venuti,11 Rizzo,4 Geraci (K),6 Guida,9 Leardo,7 Luppino, 8 Romano,10 Gatto,5 Brizzi,00 Ferraiolo; mister Antonio Guglielmo.
Saponara:1 Arrigo,3 Misseri,6 Scaffidi,8 Mazzeo,10 Lupo (K),11 Mazzagatti,12 Aresu (VK); mister Salvatore Fatuzzo.
marcatori: 3 Brizzi (A),2 Venuti (A),2 Rizzo (A),1 Leardo (A).