Calcio Rosa: Trassari decide Valle del Mela – Capo d’Orlando.

Vince la Virtus Capo D’Orlando ma ne scaturisce l’ennesimo confronto nei play-off. E’ questo il verdetto del confronto tra le locali di mister Insana e le paladine ma, prima della gara, gli obiettivi delle contendenti, aprivano diversi scenari anche se alla fine l’esito finale è quello più probabile che si potesse prevevederne. La gara è stata molto tattica, entrambe le squadre,  conoscendosi molto bene, ha visto ogni mossa studiata dai tecnici e solo l’episodio poteva rompere gli equilibri.
Poi il gran caldo ha fatto il resto per cui la partita non è stata molto bella, pochi gli spunti degni di nota e tanto equilibrio. Le ospiti si sono fatte apprezzare per la diligenza tattica, per il maggiore tasso tecnico e d’esperienza e la supremazia a centrocampo. Le locali si sono difese egregiamente, contendendo ogni pallone e mostrando maggiore capacità in questo settore pagando però negli affondi dove la Grillo e la Misiano, pur spendendo molte energie, solo di rado hanno creato pericoli.
Le orlandine non hanno creato dal loro canto occasioni nitide ma hanno trovato l’acuto della Trassari nel momento migliore delle locali che hanno sentito oltremodo la rete avversaria e solo nella ripresa hanno messo più agonismo nel cercare il pareggio. In precedenza, la Misiano e da lontano la Ruggeri hanno mirato verso la Vitale con la centrocampista che vede il tiro smorzarsi sulla traversa. L’azione più bella, veloce ed armonica, con la triangolazione tra la Ruggeri e Evangelista, è stata finalizzata dalla Grillo che però ha alzato al volo sulla traversa.
La ripresa s’è trascinata per lunghi tratti senza grandi giocate ed anche le sostituzioni non hanno cambiato il copione. Giunge quindi il triplice fischio di Morabito ma il giubilo delle paladine viene strozzato dalle notizie che giungono da Mazara. Ora il via ai play-off con le orlandine, seconde, che affronteranno in casa le giallorosse, quinte in quanto vincenti nel confronto diretto con le trapanesi della Forese. La Virtus è la favorita ma nel confronto secco tutto può succedere.

Valle del Mela   0   Capo d’Orlando  1
 

Rete:27’ Trassari.
VALLE DEL MELA: Amalfa, Carulli, Giacobbe(60’De Gaetano), Gemellaro(65’Pirri), Cirino(60’ Mariano), Accordo, Vita(70’Maio), Evangelista, Misiano, Ruggeri, Grillo. All. Insana.
VIRTUS CAPO D’ORLANDO:Vitale, Sesta, Segreto(55’Salupo), Pensabene, Fiocco, Barone, Fabio, Morello(65’ Nanì), Trassari(78’ Giorgianni), Raffaele, Rigaglia(82’ Zingales).All. Balleriano.
Arbito:Morabito (Acireale)