Possibili fusioni in vista tra le Società della riviera jonica da Nizza a Giardini.

Il 5 Luglio è la data prefissata da specifico comunicato ufficiale della Figc di Palermo per presentare istanza di fusione tra due Società e cambio di demonazione sociale . Nel nostro comprensorio jonico diverse le Società che stanno intavolando trattative per attuare delle fusioni tra squadre dello stesso paese o dei comuni vicini, anche se appartenenti a categorie diverse. Il tema comune: non ci sono soldi, per andare avanti è arrivato il momento di lasciare alle spalle le varie problematiche ed unire le forze.
Questo in teoria ma nella pratica a livello di attuazione c’è una barriera insormontabile: il protagonismo o la presunzione “ io sono meglio di te”. Che possibilità ci sono affinchè il tutto si possa concretizzarsi? Al momento si sono pochissimi margini che tutto ciò avvenga. Interessati ad una possibile fusione: S. Teresa di Riva (Sportinsieme e S. Teresa Calcio), Furci Siculo ( Furci e Nuova Indipendente), Nizza di Sicilia ( Mediterranea Nizza e Real Nizza), Letojanni (Robur e Letojanni), Taormina ( Taormina Calcio e Sporting Taormina), Giardini Naxos ( Giardini Naxos e Nike Club Giardini.  Analizziamo i singoli casi, anche se all’orizzonte

Sportinsieme – S. Teresa Calcio: Qui ci troviamo di fronte Sportinsieme (Promozione) e S. Teresa Calcio (Prima Categoria). Con alti e bassi ci sono stati degli incontri per costiuire un’unica Soceità con basi solidi ma soprattutto un progetto ambizioso con il fiore all’occhiello il settore giovanile con alle spalle l’affiliazioni alla Reggina Calcio (Sportinsieme) e Juventus (S. Teresa Calcio). L’attuale realtà delle due Soceità è diatralmente opposta sia tecnica che economica. Quello che frena il tutto: i famosi “paletti” che hanno determinato la scissione due anni fa, su determinati nominativi.
Da entrambe le parti nessuno vuole fare il passo indietro, tanto che le due Società stanno programmando il futuro impostato sui giovani locali lo Sportinsieme, mentre il S. Teresa Calcio nell’espansione del settore giovanile a livello comprensoriale con all’orizzonte raggiungere la “Promozione” con un eventuale domanda di ripescaggio, ma non solo nel progetto di potenziamento “unire le forze” ci potrebbe essere una piacevole sorpresa (le trattative sono in corso) fra qualche giorno sarà messo nero su bianco. Quindi le probabilità con il passare dei giorni una possibile fusione sembra sempre meno fattibile. Possibilità: 1%.

Furci – Nuova Indipendente: Anche qui i contatti per fare un’unica squadra, unire le forze economiche per puntare ad un campionato di vertice o superiore ci sono stati. Ma la trattativa si è arenata sul nascere, la richiesta che veniva dalla sponda giallorossa del Furci (Prima Categoria), non è stata recepita in casa della Nuova Indipendente  soprattutto adesso che  è arrivata la promozione in “Seconda Categoria”.  La dirigenza del Furci sta valutando altre possibilità. Possibilità: 2%.

Mediterranea Nizza – Real Nizza: Le trattative  sono iniziate ancora prima di conoscere i rispettivi verdetti stagionali. Il Presidente Orlando, non è più disposto ad andare avanti ( tanto che in queste ore sta prendendo corpo l’ipotesi di vendere il titolo o addirittura chiudere  dopo tanti anni di storia l’attività calcistica. Sul fronte Real , la  disponibilità con alti e bassi con qualche “paletto” di trattare c’è stata, ma le condizioni poste non sono state accettate dai dirigenti della Mediterranea Nizza. Possibilità: 10%.

Robur  – Asd Letojanni: Qui le possibilità di una fusione è alta, rispetto a Furci e S. Teresa: Se il tutto va in importo, la nuova compagine si dovrebbe chiamare “ Città di Letojanni” con la partecipazione al campionato di Prima Categoria. In questa direzione è stato categorico il primo cittadino di Letojanni “ lasciate da parte ogni personalismo, unite le forze in un momento di crisi economica”, in sostanza se non fate la fusione “niente contributi”. Possibilità: 50%.

Asd Taormina – Sporting Taormina: Qui si  trovano di fronte due blocchi: gli “stranieri” Taormina Calcio (Eccellenza) e i “taorminesi” Sporting Taormina (neo promosso in Promozione). C’è stato qualche timido tentativo di una impossibile fusione, ma le parti sono talmente lontano che la trattativa è naufragata ancor prima di partire. Possibilità: 3%.

Giardini Naxos – Nike Club Giardini: Un primo tentativo è stato fatto la scorsa stagione tra il retrocesso Giardini Naxos (dalla Prima alla Seconda) e il Nike Club Giardini (Terza Categoria), tanto che era stato proclamato l’accordo che poi è saltato per varie vicissitudini. A distanza di un anno si parla ancora di una possibile fusione tra il Giardini Naxos (2^ Categoria) e Nike Club (3^ Categoria), tra le due, rispetto a dodici mesi fa, c’è l’incognita Sporting Club Giardini (neo promosso in Prima Categoria) coma annunciato dal Presidente Salvatore Caggegi “soldi cercasi per andare avanti”. Possibilità: 40%