L’Antillese alza al cielo la “Super Coppa Provinciale ” 2012-13.

L’Antillese scrive il proprio nome nell’Albo D’Oro della Super Coppa Provinciale stagione sportiva 2012-13.  Un successo arrivato dopo aver superato 3-1 nella gara casalinga  il Pompei e il 2-2  di ieri al Comunale di Itala con il Team Scaletta. Non è stato facile per i ragazzi di mister Carmelo Di Bella privo di alcune pedine domare il vivace Team Scaletta che si è visto sfumare il successo al 90’ quando Brian Lo Conti  appostato sul secondo palo della porta difesa da Barilà mette in rete facendo esplodere la gioia dei fedelissimi tifosi presenti sugli spalti del Comunale di Itala.
Un brutto colpo per il Team Scaletta che si vede svanire il sogno ad una manciata dalla fine, dal possibile 3-1 il calcio di punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore antillese Domenico Cifalà con una perfetta esecuzione manda la palla a stamparsi sulla traversa, sul rovesciamento di fronte arriva il pareggio antillese. La gara per la formazione che ha vinto il Girone C di Terza Categoria è stata sempre in salita, già al 10’ i padroni di casa sbloccano il risultato con un perfetta esecuzione di Dario Cifalà che controlla la sfera di sinistro e con un tiro a volo di destro all’altezza del dischetto di rigore non perdona Bongiorno.
La reazione antillese tarda ad arrivare, sono ancora gli scalettesi al 30’ a reclamare un calcio di rigore sul lanciato Loris Di Blasi. Al 32’ arriva il pareggio con Francesco Lo Giudice  dalla linea di fondo mette al centro un rasoterra a fil di palo con il portiere Barilà che cerca la presa ma devia nella propria porta. Il Team Scaletta non demorde prima del riposo si riporta in vantaggio con un capolavoro balistico del bomber Loris Di Blasi dal vertice dell’area destra dopo aver fatto fuori un avversario fa partire un esterno al volo che non lascia scampo a Bongiorno.
Nella ripresa la gara è sempre vivace con le due squadre che si danno battaglia con l’Antillese con un maggior possesso palla ma mai pericolosa, di contro il Team Scaletta ogni volta che ripartiva si rendeva pericoloso sfiorando il 3-1 al 75’ con Di Blasi dalla destra con la coda dell’occhio vede il portiere Bongiorno fuori dalla porta dai suoi piedi parte un diagonale a volo sul secondo palo con la sfera che viene toccata miracolosamente dal portiere ospite finendo la sua corsa sul palo. Poi l’episodio della traversa di Domenico Cifalà al 89’ prima del pareggio antillese che fa volare la compagine del Presidente Guglielmo Mastroeni nell’albo d’oro della manifestazione insieme ai vincitori delle passate edizioni: Real Monforte ( 08/09), Peloro Annunziata (09-/10),  Alì Terme ( 10/11), Contesse (11/12).

Saltati i tiri di rigore come da regolamento, influenti alla fine della consegna della “Coppa” che ha visto la classifica finale: Antillese 4, Team Scaletta 3, Pompei 1.  Poi la cerimonia della premiazione da parte dell’intero vertice Figc di Messina ai protagonisti della stagione sportiva 2012-13.

Team Scaletta    2    Antillese  2

Marcatori: 10’ Dario Cifalà, 32’ F. Lo Giudice, 44’ Di Blasi, 90’ Lo Conti.
Team Scaletta: Barilà, Sanfilippo, Foti, Dar. Cifalà, Carrisi, D’Angelo, Zouhir,  Dom. Cifalà, Di Blasi, Caminiti, Sorrenti.
Antillese: Bongiorno, Smiroldo, Marinacci, Santoro, Sturiale, Crupi, Puglisi, Lo Conti, Giampiero Mastroieni, Paratore, Lo Giudice. All: Di Bella.
Arbitro: Rinaldi di Messina. Assistenti: Tomaso e Saija di Messina.