Tre atleti dell’Airon Furci convocati in azzurro per gli Europei U18 di Tallin.

Angelo Pantano (50 kg),  Elios Manzi (55 Kg)  e Lorenzo Rigano (81 Kg) sono stati convocati in maglia azzurra per partecipare agli Europei Under 18 in Estonia .
Oltre 450 atleti da 40 nazioni si confronteranno da venerdì 21 a domenica 23 giugno nella Saku Arena a Tallinn (Estonia) in occasione dei campionati europei cadetti selezionati dalla Commissione Nazionale Attività Giovanile in base ai risultati ottenuti ai campionati italiani 2013 e nelle nove tappe del tour europeo riservato alla classe cadetta.
Tra i convocati Elios Manzi (categoria 55 Kg), oro europeo 2011 e argento mondiale lo stesso anno a Kiev. Il santateresino è al suo terzo europeo, dopo un anno in salita a causa di alcuni infortuni il talento dell’Airon Judo di Furci del maestro Corrado Bongiorno si presenta a Tallin con il numero 2 della Ranking List Europea, forte dei due ori ottenuti in Coppa Europa Zagabria e Coimbra, oltre al titolo nazionale under 18. Elios Manzi occupa la dodicesima posizione nella categoria 60 kg.
Nella categoria 50 Kg convocato Angelo Pantano, classe 1997, numero 2 della Ranking List Europea, titolo italiano under 18 e under 21, due ori in European Cup (Zagabria e Coimbra).
Nella categoria (81 Kg) Lorenzo Rigano, numero 9 della Ranking List Europea, bronzo ai campionati italiani under 18, tre volte a punteggio in European Cup con medaglia oro a Coimbra, un quinto posto a Zagabria ed un settimo posto a Pitesti.

L’Italia guidata da Nicola Moraci, Laura Di Toma e Sandro Piccirillo è rappresentata da diciotto atleti, Elisa Adrasti (44), Marion Huber (48), Sofia Fiora (52), Chiara Carminucci, Alessandra Prosdocimo (63), Federica Carta, Giorgia Stangherlin (70), Eleonora Geri (+70), Manuel Lombardo, Angelo Pantano (50), Elios Manzi (55), Gabriele Bossettini, Alessio Bruno (60), Angelo Mirabella (73), Lorenzo Rigano, Federico Rollo (81), Davide Pozzi (90), Andres Felipe Moreno (+90). Fra i quindici arbitro nominati dall’Unione Europea Judo c’è l’italiano Gianfranco Minissale.
Il programma di gara. Venerdì 21. F: -40 / -44 / -48 kg; M: -50 / -55 / -60 kg. Sabato 22. F: -52 / -57 / -63 kg; M: -66 / -73 kg. Domenica 23. F: -70 / +70kg; M: -81 / – 90 / +90 kg.