Al via la stagione 13-14 del Centro Formazione Giovani Calciatori.

E’ ormai avviata la stagione sportiva 2013/14 per le società che hanno dato vita al Centro Formazione Giovani Calciatori: Restano ormai gli ultimi dettagli e ad inizio settembre si parte con l’ultima ciliegina costituita dalla scuola calcio femminile che, a Venetico dal 4 p.v., verrà avviata, caso unico per la provincia di Messina.
Si susseguono le riunioni tecniche e dirigenziali per quadrare tutti gli…incastri per poter avviare la macchina. Di certo è che intanto il Venetico ha iniziato l’attività sull’erba di Giammoro agli ordini del nuovo tecnico Ciccio Mangano e del preparatore atletico professore Peppe Molino. Ancora, per quanto concerne il parco giuocatori, la situazione è fluida, diversi sono i nodi da sciogliere ma in settimana dovrebbe esserci una situazione molto più chiara. Tanti sono i nomi e le trattative che ruotano intorno alla società ma a breve dovrebbe esserci pronto l’intero organico: 20-22 tra esperti e giovani che dovrebbero ambire ad un torneo di primissimo piano. Per questo ci sarà una naturale scrematura che vedrà alcuni indirizzati verso la Juniores mentre altri potranno disputare il torneo di II^ categoria col Valle del Mela.
Subito dopo ferragosto avverrà comunque la presentazione dell’intera società presso un noto locale di Venetico. Il 22 agosto s’avvia invece la nuova stagione per i ragazzi del settore giovanile del Valle del Mela. La direzione è affidata a Peppe Nania mentre passerà la mano Paolo Mandanici che andrà ad assumere il ruolo di Dg al Venetico. A breve conosceremo il nome del nuovo presidente del Valle del Mela. Gli allievi regionali saranno affidati a Orazio Bertino e si presume possa venirne fuori un gruppo dalle potenzialità non indifferenti che dovrebbe recitare un ruolo di primo piano nel proprio torneo.
Mister Bertino è allenatore dalle innumerevoli esperienze, s’è sempre distinto per professionalità e serietà e avrà ulteriormente modo di dimostrare le proprie capacità. Sarà affidato a Renato Trapani il timone del gruppo giovanissimi. Per lui un gradito ritorno dopo l’esperienza di qualche anno addietro. Tecnico capace e meticoloso, avrà il delicato compito d’avviare i più giovani sui palcoscenici veri, bisognerà quindi preparare i ragazzi che provengono dagli esordienti a confrontarsi con realtà nuove e certamente difficili. Ma, conoscendo il tecnico, siamo certi che verrà alla luce una nidiata di giovani promesse. Subito dopo prenderà il via la scuola calcio.
Si comincerà da Giammoro e successivamente a Venetico e Rometta. Il tutto per consentire la presenza di tutto il corpo dirigenziale alla manifestazione d’apertura. Gli sforzi che si stanno compiendo sono di una portata di rilievo ma c’è in tutti la consapevolezza che le tre realtà che si sono riunite sotto il simbolo del centro formazione giovani calciatori, vogliono far crescere i ragazzi crescendo insieme a loro come società, sempre nella propria identità,e come gruppo di lavoro associato.

Nino La Rosa – Ufficio stampa Valle del Mela/Venetico/Real Rometta.