La Jonica Football Club da Sabato 24 inizia a sudare.

Sabato 24 Agosto alle ore 18.00 parte ufficialmente la stagione sportiva della neo Società Jonica Football Club in vista del campionato di Prima Categoria.
La Società ha emesso un comunicato stampa “Il Consiglio Direttivo di Jonica F.C., con a capo il duo Carmelo Saglimbeni – Danilo Arena, in occasione dell’inizio della preparazione sportiva, fissata per il prossimo sabato 24 agosto alle ore 18,00 presso il centro sportivo polifunzionale di Rina, invita tutti gli organi di stampa ad essere presenti, in quanto l’occasione servirà anche per presentare ufficialmente l’intero staff dirigenziale e tecnico e la rosa che sicuramente sarà grande protagonista del prossimo campionato di prima Categoria ormai alle porte”.

Un breve comunicato che dà il via ufficialmente al nuovo progetto calcistico della Jonica nata dalla fusione dell’intera dirigenza del S. Teresa Calcio e di una parte dell’Asd Furci che in quel di Giugno hanno ufficializzato in una serata a Villa Ragno l’avvenuta nascita.

Un’organigramma societario ampio con in testa i due Presidenti Domenico Saglimbeni e Francesco Di Pasquale. In un secondo momento è stato reso noto lo staff tecnico della stagione sportiva 2013-14 con la prima squadra affidata a Enzo Filoramo fino al settore giovanile.

C’è curiosità nell’ambiente sportivi di conoscere l’effettiva rosa del nuovo sodalizio, degli ex due organici S. Teresa Calcio e Furci. Chi ha accettato di sposare il progetto della Jonica? Il dilemma sarà svelato sabato 24 agosto alle ore 18.00 con la presentazione della squadra con i vecchi giocatori, ma soprattutto i nuovi acquisti scelti con una prerogativa precisa: atleti facenti parti del comprensorio che va da Capo Alì Terme a Capo S. Alessio.

In quest’ottica già possiamo annunciare che non vedremo in maglia giallorossa della Jonica un centrocampista di alte qualità tecniche come il messinese Giuseppe Beccaria (tre anni con la maglia del Furci), stesso dicasi per il centrocampista Emanuele Cerrito. Scelta tecnica, invece, per quanto riguarda il nizzardo Davide Principato che ha firmato qualche giorno fa con il Nizza Calcio. In quel di Giugno i tifosi già sognavano: Briguglio-Beccaria-Principato (tecnica, potenza e agilità) un trio d’attacco da mitraglia………Già si intravedevano i titoli: La Jonica vola con il trio: Beccaria, Briguglio , Principato i super gemelli del gol……invece non sarà così.

La Jonica ha puntato su scelte precise che rientrano nei “paletti” che ha fatto nascere questa nuova realtà calcistica che tutti noi speravamo in Promozione (forse i dirigenti non erano tanti convinti al riguardo), invece giocherà in Prima Categoria, indicata da tutti come la squadra da battere. Questo fa piacere per il riconoscimento per gli sforzi personali ed economici messi in campo, ma è un’arma al doppio taglio: favoriti si senza perdere di vista l’elemento più importante rimanere umili, perché le partite si vincono non con le parole ma sul campo.

Questo lo sa benissimo mister Enzo Filoramo, conoscendo la sua personalità, sarà un concetto che cercherà di mettere in chiaro sin da Sabato 24 Agosto ai suoi ragazzi, anche perché diverse squadre sono pronte a fare lo sgambetto alla corazzata Jonica.

Di Mimmo Muscolino