Caminiti, Andolfo e Mento: i colpi di mercato della Gioventù Furcese.

La Gioventù Furcese compagine che prenderà parte al campionato di Terza Categoria – Comitato di Messina – ha messo a segno tre colpi di mercato: si tratta di tre centrocampisti Simone Andolfo, Fabio Mento e Marco Caminiti.

Si rafforza ulteriormente la neo compagine furcese di mister Carmelo Cacciola. Tre pedine che vanno ad rafforzare un’organico già vasto con tre giocatori di sicuro spessore tecnico avendo giocato anche in categorie superiore. Su tutti Fabio Mento con alle spalle diversi campionati di Prima Categoria con la maglia della Mediterranea Nizza, due anni fa una breve parentesi con il Team Scaletta per poi riprende la strada del ritorno nel mercato di dicembre in direzione sempre Nizza.

La scorsa estate si accorda con la Polisportiva S. Alessio disputando un ottimo campionato di Seconda Categoria. Questa stagione, diversi i club sulle sue traccia, ma lui preferisce iniziare la stagione allenandosi con il Nizza Calcio che fa domanda di ripescaggio in Prima Categoria, ma viene escluso. Le richieste non mancano, Mento sembra indifferente, ma alla fine dirotta la sua scelta con la Gioventù Furcese.

Alto colpo nell’arco della Gioventù il centrocampista Simone Andolfo sembrava ormai fatta con la Polisportiva alessese, ma alla fine ha preferito seguire le sirene furcesi. Ancora una pedina a centrocampo con Marco Caminiti negli ultimi anni con la maglia dell’Alì Terme.

Questi i colpi di mercato (giocatori svincolati) della Gioventù furcese che in precedenza aveva messo i colpi come l’attaccante Loris Di Blasi, Giuseppe Egitto, Rocco Burgio.