Provvedimenti Disciplinari Promozione: Quarta giornata.

Sono arrivati i provvedimenti disciplinari della quarta giornata del campionato di Promozione del Comitato di Sicilia stagione sportiva 2013-14.

Giocatori Espulsi dal campo:

Tre Giornate: Antonio Andrea Di Salvo (Empedoclina). “Per contegno irriguardoso, offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro”.
Due Giornate: Giuseppe Vinciullo (C. Normanno) e Salvatore Mirabella (S. Battiati)
Una Giornata: Cardillo (Ghibellina), Costa ( Riviera Messina), Giaimo (Ciappazzi), Gerardo La Guzza (Fiumefreddese),Gulla (Santagiolese), Malvuccio (C. Normanno), Muratore (delfini Vergine), Zambito (Empedoclina), Muliello (Cus Palermo), Colomba (Castellamare), Villafranca (Cefalù), Orlandini (Strasatti), Randazzo (Monreale), Ingrassia e Marceno (Paceco), Di Lorenzo (Real Calcio), Inturrisi (Rari Nantes), Montemaggiore (Favignana).

Giocatori non espulsi dal campo per recidiva in Ammonizione

Una Gara: Giovanni Minutola (Atletico Catania).

A carico di Allenatori

Alessandro Di Mauro (Rari Nantes) – squalificato fino al 31 ottobre 2013 “Per contegno minaccioso nei confronti di ufficiali di gara. (Rapporto A.A.)”.
Antonio Bucciarelli (Fiumefreddese) – squalificato fino al 15 Ottobre 2013 “ Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”
Adriano Lo Iacono (Palazzolo) – squalificato fino al 10 Ottobre 2013 “ Per proteste nei confronti dell’arbitro”.

A carico di Società:

Sinagra Calcio: 150,00 Euro Per avere, proprio sostenitore, attinto con uno sputo un A.A.
Calcio Canicatti: 100,00 Euro Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A
Cus Palermo: 50,00 Euro Per non avere, proprio dirigente, adempiuto ai propri doveri di addetto al servizio d’ordine.

A carico Dirigenti:

Francesco Salamone (Ciappazzi) – squalificato fino al 5 Novembre 2013 “Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro”.
Giuseppe Campisi (Rari Nantes)- squalificato fino al 31 Ottobre 2013 “Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti di ufficiali di gara.(Rapporto A.A.).
Danilo Antista ( Castelbuonese) – squalificato fino al 15 Ottobre 2013 “Per contegno irriguardoso nei confronti di un A.A.”
Dario Biondo (Cus Palermo) – squalificato fino al 10 Ottobre 2013 “ Nella qualità di addetto al servizio d’ordine, si rendeva colpevole di condotta scorretta”.