Coppa Sicilia: La Robur con Bucalo vince con la Messana: adesso la Jonica.

Con un gol in apertura di ripresa la Robur si aggiudica la gara di Coppa Sicilia in casa della Messana, si gioca il passaggio del turno il prossimo mercoledi con la gara al Mario Lo Turco contro la Jonica Fc.

La Robur sblocca il risultato al 55’ quando un errore del difensore di casa Canale su pressing di Bucalo scivola al limite dell’area consentendo al giocatore roburino di involarsi verso la porta con un tocco preciso non lascia scampo al numero uno di casa. Sotto di un gol i padroni di casa del neo tecnico Michele Lucà subentrato in settimana a Pietro Ferrante pur attaccando non creano particolari pericoli alla porta difesa da Antonio Saglimbeni.
La gara non ha riservato particolare emozione nell’arco dei 90’ solo due episodi nella prima frazione di gara il palo colpito dalla Robur con Luca Galletta, mentre la Messana reclama un calcio di rigore al 25’ per una trattenuta ai danni di Costanzo da parte di un difensore ospite con il direttore di gara che lascia proseguire.

Due gare in Coppa Sicilia per la Messana inserita nel Triangolare 1 due sconfitte con identico punteggio 1-0 con la Robur e Jonica. Chi passerà il turno tra la Robur e la Jonica appaiate in testa al girone con tre punti, un gol all’attivo, zero subiti. Mercoledi 9 Ottobre chi vuole passare il turno, deve puntare solo alla vittoria, in caso di pareggio decideranno i calci di rigore.

Messana 0 Robur 1

Marcatore: 55’Bucalo.
Messana: Canale M., Bertuccelli, Raffaele(65’ Busà), De Luca, Irrera, Canale G. (80’Coppolino), Morgante, Andaloro (71’LoPresti), Libro, Lucà, Costanzo.
Robur: Saglimbeni A., Sterrantino, Cincotta, Donato, Riccobene 6, Del Popolo, Bucalo (65’ Tamà), Risiglione, Galletta, Principato (46’ Pedale),Saglimbeni F.
Arbitro: Patanè di Acireale.