La Jonica pronta ad ospitare la capolista Milo del bomber Aleo.

Nemmeno il tempo di archiviare il pareggio per 1 a 1 ottenuto a Letojanni contro la Robur nell’ultimo turno di Coppa Sicilia che per la Jonica F.C. è già tempo di campionato.

Domani pomeriggio fra le mura amiche del Luigi Papandrea di Furci Siculo i ragazzi di Mister Enzo Filoramo affronteranno la capolista Milo, ancora imbattuta, a quota sette punti e con la migliore differenza reti del torneo (+6), oltre al miglior attacco (con 7 reti) e al capocannoniere del campionato, il bomber Aleo che ha già messo a segno ben 5 gol.
Incertezze sulla formazione di mandare in campo per gli jonici, sono infatti ancora da valutare le condizioni fisiche di Herasymenko, Rizzo e Di Bella alle prese con i rispettivi infortuni.

Non sarà una sfida per niente facile – ha esordito Filoramo – il Milo è una squadra ben attrezzata, che ha confermato molti elementi della passata stagione, rafforzandosi con innesti mirati, primo fra tutti l’attaccante Aleo che in questo inizio di campionato ha dimostrato tutto il suo valore, tuttavia scenderemo in campo per giocarci la partita a viso aperto, nonostante qualche acciaccato abbiamo tutte le carte in regola per puntare ai tre punti.