La S.G.B. Rallye da record al Fabaria Rally.

Saranno ben 21 gli equipaggi che la scuderia S.G.B. Rallye schiererà al via della 22 edizione del Rally Fabaria, abbinata alla 27a del Rally dei Templi, che si svolgerà sabato 12 e domenica 13 Ottobre.

Secondo i pronostici pre-gara l’equipaggio da battere sarà quello formato dal forte pilota di casa Alfonso “Fofò” Di Benedetto in coppia con Valentina Russo a bordo della Peugeot 207 S2000 della Ferrara Motors, già vincitore per ben quattro volte della gara agrigentina comprese le ultime due edizioni.

Monopolio della scuderia nebroidea la classe Super1600 che vedrà al via tre suoi portacolori tutti a bordo di Renault Clio Super1600 e tutti possibili candidati al podio assoluto finale. Il forte pilota agrigentino Giuseppe Cipolla navigato da Salvatore Bono sarà al via a bordo della Clio Pool Racing, Giuseppe Airò Farulla in coppia con Alberto Costanza e Alessandro Centinaro in coppia con Francesco Pitruzella saranno della partita con due Clio della factory BRSport.

Atteso debutto in classe R3C per il figlio d’arte e giovane promessa dello Junior Team della scuderia messinese, Giuseppe Oieni che sarà al via, per la prima volta, sulla potente Renault Clio R3 della LBTecnorally al suo fianco Gaetano Caputo. In classe A7 a bordo di una performante Peugeot 206 della factory BlueOrange ci sarà Gerlando Valenti in coppia con Girolamo Lo Piparo. In gruppo N sarà della partita Stefano Calleia che a bordo della sua fida Renault Clio Rs N3 cercherà di lasciare il segno sulla gara di casa affiancato da Carmelo Codia. In classe FN3 il forte pilota Antonio Milioti in coppia con Gero Rizzuto cercherà di portare sul gradino più alto del podio di classe la sua fida Renault Clio Williams, stesso obiettivo per Luca Salvatore Lauricella in coppia con Giuseppe Bosco su identica vettura

Attesa lotta in classe FA6 dove Gabriele Morreale in coppia con Pietro Nicotra, appena rientrato dal suo viaggio di nozze punterà come sempre alla top ten assoluta e alla vittoria di classe a bordo di una Peugeot 106 Rally della BlueOrange Team, il pilota agrigentino dovrà vedersela però con altri tre agguerriti piloti della scuderia, Gaetano Faija in coppia con Alfonso Chiappara; Giuseppe Fallea navigato da Gaetano Perrera entrambi a bordo di Peugeot 106 rally e Giuseppe Milioti coadiuvato da Gaetano Fulvio Pecoraro a bordo della Peugeot 106 Kit “Nutella”.

In classe FA5 su Peugeot 106 Rally Salvatore Valenza e Raimondo Miccichè è il favorito, dopo la splendida prestazione dello scorso anno, a contendergli il primato ci proverà l’altro portacolori della SGB, Gaspare Indelicato in coppia con Andrea Terrana sempre su Peugeot 106 Rally.

Molto affollata la classe FN2, dove dei dodici equipaggi al via sono cinque i portacolori della scuderia, i messinesi Franco Alibrando e Antonio Pittella, Salvatore Tuzzolino in coppia con G. Nobile, Carmelo Di Grazio navigato da C. Marchica, Rosario Chianetta in coppia con G. Cammilleri e Giuseppe Pepi navigato da F. Giudice tutti su Peugeot 106 1600 Rally, ultimo equipaggio della scuderia nebroidea a prendere il via della gara sarà quello composto da Adriano Palumbo e Stefano Vetro a bordo di una Peugeot 106 RS3.

Nello stesso fine settimana impegno anche tra i birilli per la scuderia S.G.B. Rallye dove allo Slalom di Avola saranno al via Giuseppe Bellini a bordo della sua Fiat 126 suzuki di classe P2 e Salvatore Bellini a bordo della potente Radical ProSport di classe SPS2 entrambi alla ricerca di importanti punti in ottica campionato.