1^ Cat. – Quattro Giornate a Pizzi (Gescal). Un turno a Garipoli e Pappalardo.

Sono arrivati i provvedimenti disciplinare del campionato di Prima Categoria relativi alla quarta giornata disputa lo scorso weekend.

Giocatori Squalificati:

Cinque Giornate: Pizzino (Città di S. Agata)
Tre Giornate: Virgilia (L’Iniziativa)
Due Giornate: Bertino (Città di Oliveri), Peri (Caccamo), Orlando (Città di Giuliana), Lo Presti (Mistretta), Testaiuti (Collesano)
Una Giornata: Pappalardo (Russo Calcio), Garipoli (Sporting Club Giardini), Aiello (Città di Mascalucia), Svezia (L’Iniziativa), Gramaglia (Città di Agrigento), Mirci (Castel di Judica), Siragusa (Acquedolcese), Fazio (Calcio Gravina), Rosso e Stagnitto ( Casteltermini), Merito (Ciclope Bronte), Aiosa (Città di Castellana), Riggio e Catanzaro (Junior Ramacca), Bonsignore (Mirabella), Restivo (Nuccio), Buccheri ( Nuova Niscemi), Porcarello e Schifano (Siculiana).

Una Giornata per recidiva in ammonizione:

Sciuto (Aci Bonaccorsi), Mazzaglia (tre mestieri Etneo).

Gara di recupero 15 ottobre Or.sa – Gescal:

150,00 Euro di Multa all’Or.sa P.G “ Per avere, propri tesserati, dato luogo ad una rissa con tesserato avversario e per essersi, propri sostenitori, introdotti nello spiazzo antistante gli spogliatoi in occasione della predetta rissa attraverso una porta lasciata aperta, il tutto a fine gara”.

Quattro Giornate: Salvatore Pizzi (Gescal)”Per ripetuti atti di violenza nei confronti di un calciatore e di un sostenitore avversario”.

Due Giornate: Andreacchio (Gescal) e Alfano (Or.sa).

Squalifica Allenatori:

Alfio Fisichella (Cometa Calcio Biancavilla) squalificato fino al 20 Novembre 2013 “Per contegno offensivo nei confronti dell’arbitro; nonchè per ulteriore contegno offensivo e gravemente irriguardoso nei confronti dello stesso, alla fine del 1° tempo”.

Gioacchino Borzì (Città di Maletto) squalificato fino al 31 ottobre 2013 “Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”.

Francesco Russo ( Pro Mende) squalificato fino al 31 ottobre 2013 “Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”

Carlo Platania (Città di Mascalucia) squalificato fino al 20 Ottobre 2013 “Per proteste nei confronti dell’arbitro”.

Filippo Millauro ( Real S. Venerina) squalificato fino al 20 Ottobre 2013 “Per proteste nei confronti dell’arbitro, a fine gara”.

Per quanto riguarda le Società sono state multate:

Euro 500,00 AQUILA Per contegno offensivo nei confronti dell’arbitro, da parte di proprio sostenitore che, altresì, colpiva lo stesso con due violenti schiaffi che provocavano stordimento ed intenso dolore
Euro 200,00 COMETA CALCIO BIANCAVILLA Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti dell’arbitro; nonchè per avere, uno dei predetti introdottosi all’interno dello spogliatoio, a fine gara, assunto contegno minaccioso nei confronti dello stesso.
Euro 150,00 CITTA DI VALVERDE Per non avere, propri dirigenti, adempiuto ai propri doveri di addetti al servizio d’ordine; nonchè per scarsa funzionalità dello spogliatoio dell’arbitro.
Euro 75,00 CITTA DI AGRIGENTO Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di tesserati avversari.
Euro 100,00 HELLENIKA A.S. Per avere inserito in distinta, quale dirigente, persona non avente titolo, in quanto non risultante dalla scheda di censimento agli atti di questo Comitato.
Euro 75,00 L INIZIATIVA Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti dell’arbitro, a fine gara.