Atletico Messina: arrivano le firme di Amato, Mazzullo e Riggio. Domenica il derby con la Peloro.

L’ultima settimana pre-campionato, ha regalato i tre colpi che da giorni sembravano cosa fatta. Arrivano le firme di Tonino Amato, Filippo Mazzullo e Francesco Riggio.
Per il primo, già in precedenza si era parlato di accordo quasi raggiunto. Mancava la firma, che nella serata di martedì è stata apposta. Adesso l’ex attaccante del Pompei, è a tutti gli effetti arruolabile per la sfida di Domenica.
Zoccoli potrà contare anche sul baby-talento Mazzullo. Messosi in mostra già in preparazione con ottime prestazioni in amichevole, il classe 96′ non sarà di certo solo un ripiego del più esperto La Fauci. Staremo a vedere se riuscirà a guadagnare punti per difendere la porta bianco-azzurra. Risolti, si spera, i problemi al ginocchio che lo hanno a lungo tenuto fermo, arriva la firma anche di Francesco Riggio. Terzino destro, all’occorrenza esterno offensivo, il classe 92′ rappresenta un’ottima soluzione per lo scacchiere bianco-azzurro.

Attesa per il derby: Intanto la lega ha formalizzato i calendari. L’Atletico Messina esordirà Domenica, in casa, contro i cugini della Peloro. Nonostante saranno molti i derby in questa stagione, quello di questa giornata avrà un gusto diverso. Una sfida tra due compagini amiche, sul campo avversarie oneste. Potremo sicuramente vedere un calcio superiore alla media della categoria.
Da segnalare le assenze, sia da una parte che dall’altra: infatti mister Zoccoli dovrà fare a meno per squalifica, sia di Emanuele Vinci (che salterà anche la sfida esterna in casa della Dominus) sia di La Valle. A questi si aggiunge il nuovo arrivo Ghartey, che sarà a disposizione solo per l’inizio di novembre.
In casa Peloro invece, mancherà sempre per squalifica il bomber Belfiore, autore del goal che qualche settimana fa in amichevole, aveva permesso alla Peloro il momentaneo vantaggio proprio sull’Atletico.
Di Andrea Picciolo