Tanto entusiasmo intorno all’Itala di mister Giovanni Restuccia.

Ai nastri di partenza del campionato di Terza Categoria stagione sportiva 2013-14 la compagine dell’Itala del Presidente Carmine Berlinghieri.

L’obiettivo del blasonato Itala, rispetto alla scorsa stagione inserito nel Girone B con le compagini del comprensorio jonico, è di disputare un campionato d’avanguardia lo dimostrano gli acquisti operati, tutti mirati ad rafforzare le lacune emerse durante lo scorso campionato. Stiamo parlando dei difensori Armaleo proveniente dal Mazzarà o di Giuseppe Cassisi la scorsa stagione ha vinto il campionato di Terza Categoria con la maglia del Team Scaletta e di Irrera dalla vicina Messina Sud.
Anche la zona nevralgica del centrocampo è stata rafforzata dall’arrivo dalla Mediterranea Nizza di Codraro, dallo Sporting Club Messina dalla coppia Venuti-Santangelo. In attacco Danilo Mangiò l’ultima stagione con la maglia dello Sporting Club Messina.

La squadra è stata affidata a Giovanni Restuccia profondo conoscitore dell’ambiente italese che nella sua gestione tecnica sarà coadiuvato da Giuseppe Barbera che ricopre anche il ruolo di preparatore dei portieri.

Intorno all’Itala targato 2013-14 c’è tanta motivazione di fare bene, il primo banco di prova domani pomeriggio sul campo del favoritissimo Akron Savoca, poi le due consecutive gare casalinghe: il debutto in casa con il Siac Messina alla seconda giornata (3 Novembre) e la terza giornata con l’altra favorita del torneo l’Agostiniana Calcio che farà visita ai ragazzi di Restuccia Domenica 17 Novembre. Le prime tre gare del calendario daranno le prime indicazioni, le prime certezze di quello che sarà il campionato del nuovo corso dell’Itala, una compagine blasonata che vuole ritornare nelle categorie che la sua storia merita.

Presidente: Berlinghieri Carmine
Allenatore: Restuccia Giovanni
Collaboratore Tecnico e Preparatore dei portieri: Barbera Giuseppe
Dirigente Accompagnatore: Simone Sorrenti.

Organico Itala 2013-14

PORTIERI: Mastroeli, Vadalà
DIFENSORI: Armaleo (Mazzarà), Cassisi Giuseppe (Team Scaletta), Irrera (Messina Sud), Minutoli, Currao, Cassisi A, Cassisi M, Tassone, Tringali.
CENTROCAMPISTI: Codraro (Mediterranea Nizza), Venuti e Santangelo (Sporting Club Messina), Istratescu, Barra, Crisafulli, Spuria, Iurianello, Alibrandi, Scopelliti, Lo Paro, Di Leo.
ATTACCANTI: Mangiò Danilo (Sporting Club Messina), De Luca Giuseppe, De Luca Giuseppe classe 92’,