Con la doppietta di Luca Belfiore, la Peloro vince (2-0) con la Trinacria Messina.

La Peloro Annunziata vince con il classico punteggio di 2-0 la gara d’esordio della seconda giornata del campionato di Seconda Categoria. Una doppietta del suo attaccante-allenatore Luca Belfiore supera l’ostica formazione della Trinacria Messina di mister Pasquale Sturniolo.

Una vittoria che pone i peloritani a punteggio pieno del Girone F in coabitazione con la Nuova Indipendente e Meditarranea Nizza. Una gara agonisticamente valida come lo dimostrano i molti ammoniti, tre sulla sponda Peloro e ben cinque tra le file della Trinacria Messina. La formazione ospite è stata costretta a giocare  i minuti finale del primo tempo e la ripresa in inferiorità numerica per l’espulsione del numero cinque Daniele Giacopello che nell’arco di tre minuti si becca ben due cartellini gialli, al secondo l’arbitro lo manda negli spogliatoi.
Il tutto sul punteggio di 1-0 della Peloro che aveva sbloccato il risultato al 22’ con una giocata di Luca Blefiore che mette alle spalle di Filipponi. I padroni di casa approfittano subito del giocatore in più per mettere in sicurezza il risultato al 44’ sempre con il loro giocatore-allenatore Luca Belfiore. Si va al riposo con il punteggio di 2-0. Nella ripresa i ragazzi di Pasquale Sturniolo cercano di recuperare lo svantaggio, nulla di importante ha portato il cambio di Oro con Capurro al 54’. Arriva il triplice fischio finale che sancisce la vittoria della Peloro contro una diretta rivale per la vittoria finale.

Peloro Annunziata 2 Trinacria Messina 0

Marcatori: 22’ e 44’ Luca Belfiore
Peloro Annunziata: Verso, C. D’Angelo ( 85’Stancapiano), Baio, R. D’Angelo, Zito, Magaudda, Nocera, Coluccio ( 85’ D’Amore), Tomasello, La Valle, Belfiore ( 68’ D’Agostino). All: Luca Belfiore.
Trinacria Messina: Filippini, Gemellaro, Caruso, Russo, Giacopello, Aricò, Scarantino, Comandè, Godfrey, Acacia, Oro ( 54’ Capurro). All: Pasquale Sturniolo.
Ammoniti: 27’ S. Colucci, 66’ Baio, 77’ Verso (Peloro), 22’ Scarantino, 37’ Godfrey, 41’ e 43’ Giacopello, 53’ Gemellaro, 68’ Acacia.
Espulso: Giacopello per doppia ammonizione.
Arbitro: Francesco Guarrera di Acireale.