Riparte dalla Calabria il SuperMareCross 2013.

Dopo le prime gare svolte nella prima parte della stagione la sabbia torna ad essere protagonista del finale di stagione con le ultime tre prove dei Campionati Internazionali d’Italia su sabbia “Supermarecross”. Tre appuntamenti molto attesi per i confronti che ci saranno nelle varie categorie e per le tre diverse location, tutte veramente fantastiche.
La seconda fase del Supermarecross riprende dalla Calabria e più esattamente da Palmi, venerdì 1 novembre. Una nuova location che vedrà impegnati nell’organizzazione dell’evento il Moto Club T. Rex e il promoter del campionato, la FX Action.

Paolo Laganà, presidente del Moto Club T. Rex, sta ultimando i preparativi. E’ il primo impegno a carattere internazionale per il sodalizio calabro che ci sta mettendo tutta la passione per allestire un evento unico come merita la Tonnara di Palmi. Un evento atteso da un anno che richiamerà migliaia di spettatori. La pista disegnata sull’arenile di Palmi sarà curata dall’esperto Vittorio Cordì, Coordinatore del settore Motocross per la regione Calabria. Il Supermarecross è un evento molto sentito al sud e già si respira il clima della vigilia per un appuntamento che anche per l’Amministrazione di Palmi viene considerato un evento molto importante per la zona, evento che l’amministrazione stessa ha patrocinato fin dal primo momento dell’assegnazione della tappa.

Dall’ultimo appuntamento di Lido di Fermo c’eravamo lasciati con i valori in campo dettati dallo strapotere di Marco Maddii (KTM-Maddii Racing) che nella MX1 è risultato vincitore di tutte e tre le tappe sinora disputate. Maddii comanda la classifica provvisoria con ben 480 punti di vantaggio sul siciliano Danilo Amodeo. Nella classifica della MX2 è ancora il Campione Supermarecross 2012, Giovanni Bertuccelli (Honda-Pardi Racing), a farla da padrone. Il messinese dopo il terzo posto assoluto della gara d’apertura, ha vinto di prepotenza il secondo e terzo appuntamento portandosi al comando della classifica con 180 punti di vantaggio sul diretto inseguitore, il veneto Nicola Recchia. Classe 125 all’insegna di un pilota straniero ma che corre per un team tutto italiano: il canadese Kade Tinkler Walker (Suzuki-Team Castellari) che comanda la graduatoria con 360 su Alessandro Lentini. Al comando della categoria Minicross vi è Paolo Lugana inseguito a breve distanza da Matteo Del Coco.

Questa gara di Palmi vede così il riaccendersi dei motori del campionato su sabbia più bello d’Europa ed anticipa quello che sarà l’epilogo della stagione.

Prossime tappe: 3 NOVEMBRE – GIARDINI NAXOS – 1 DICEMBRE – VIAREGGIO