Torneo Giovanile a Messina: vince orazio Catarsini.

Disputato a Messina, nel fine settimana, il secondo torneo regionale predeterminato giovanile e di quinta categoria. Buona la partecipazione dei pongisti isolani che hanno dato vita a due giorni di gare dagli spunti tecnici interessanti.

Bella affermazione nel singolare quinta categoria maschile di Orazio Catarsini (Top Spin) che, meritatamente, supera in finale il palermitano Tommaso Papandrea con il risultato di 3-1 (11-4, 7-11, 11-9, 11-9, i parziali). Primo posto anche per Emma Gervasi (Astra Valdina), vittoriosa nella finale ragazzi per 3-1 sulla gelese Federica Domicoli (11-2, 11-5, 10-12, 11-8, i parziali).
Ancora un successo nel singolare allievi per Claudio Rampello che batte in finale Gianluca Puglisi (Albatros Zafferana) con il risultato di 3-1 (14-12, 13-11, 7-11, 11-3, i parziali). Primo successo per l’esordiente Martina Cantio (Top Spin) che si aggiudica la gara under 10 femminile davanti a Marilù D’Angelo, superata in finale con il risultato di 3-0 (11-4, 11-6, 11-2, i parziali).

Conquistano il secondo posto Elena Alessandro e Mariano Trifirò (Top Spin), Claudia Minutoli (T.T. Universitaria), rispettivamente, nella categoria giovanissimi, ragazzi, e juniores. Bronzo per Mirko Giunta (Astra), Andrea Pillera (T.T. Universitaria), Gianluca Zaccone e Andrea Giannino (Top Spin), Matias Biltes e Cappuccio Marco (Pol. Mar.Cos. Milazzo), Diego Ingegneri (S. Michele Milazzo).

Nel prossimo week-end si ritorna alle competizioni a squadre. In serie B/1 maschile, Club 99 e Top Spin ospiteranno Medivis Solarino e T.T. Sessa Aurunca, mentre l’Astra farà visita al temibile Stet Mugnano. Nel campionato di C/1, il Top Spin giocherà in casa contro il Circolo Etneo, mentre il Tauromenion si recherà a Matera per la sfida contro il T.T. Colmar Boys